Allerta caldo: weekend da bollino rosso in diverse città

E’ arrivato sull’Italia il caldo africano.

Ragazze in una fontana per il caldo (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)
Ragazze in una fontana per il caldo (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Allarme afa e bollino rosso in molte città d’Italia. I dettagli da CheDonna.it.

Caldo africano sull’Italia

Weekend bollente in larga parte d’Italia a causa dell’ondata di caldo africano arrivata sulla nostra Penisola. In molte città è scattata l’allerta caldo per via delle alte temperature. In alcuni centri è stato raggiunto il livello 4, quello massimo, per il rischio salute provocato dall’afa, secondo il bollettino delle ondate di calore del Ministero della Salute.

Il bollino rosso è scattato per cinque città in particolare: Bolzano, Brescia, Milano, Perugia e Torino. Ma il numero è destinato a salire domani, domenica 5 luglio, quando i centri urbani con allerta caldo saliranno a dieci con: Bologna, Firenze, Rieti, Roma e Trieste.

Il livello massimo di allerta afa, o bollino rosso, significa che i rischi per la salute sono presenti non solo per i soggetti a rischio, come persone malate e affette da patologie particolari, bambini e anziani, ma anche per tutta la popolazione.

Le raccomandazioni del Ministero della Salute per evitare i rischi sono quelle di evitare esposizione diretta al sole nelle ore più calde della giornata, tra le 11.00 e le 18.00; di evitare le zone molto trafficate, ma anche i parchi e le aree verdi, dove si registrano alti valori di ozono, che peggiorano l’afa e affaticano la respirazione, un consiglio che vale soprattutto per i bambini molto piccoli, gli anziani, le persone con asma e altre malattie respiratorie e ovviamente per quelle non autosufficienti o convalescenti. Occorre poi evitare l’attività fisica intensa all’aria aperta durante le più calde della giornata.

Per ogni altro suggerimento e per informazioni sulle città più a rischio si consiglia di consultare il sito web ufficiale del Ministero della Salute: www.salute.gov.it

Da leggere