Selfie: le inventano proprio tutte! (Foto e Video)

In fatto di selfie se ne vedono proprio di tutti i tipi!

Selfie stick (Thinkstock)
Selfie stick (Thinkstock)

Da qualche tempo circolano con grande diffusione i cosiddetti selfie-stick, ovvero bastoni a cui agganciare il nostro telefono cellulare per poterci scattare delle foto, i selfie appunto, senza dover tenere la fotocamera attaccata al viso. In tutte le città turistiche i venditori ambulanti si sono attrezzati e ovunque è un pullulare di bastoni di vari formati, dimensioni e colori. Ma le invenzioni non finiscono qui, ecco l’ultima scoperta di CheDonna.it.

Le scarpe per i selfie

Se portarsi appresso il selfie-stick non è proprio così comodo, un’azienda americana la Miz Mooz ha pensato di ovviare all’inconveniente andando incontro soprattutto alle donne. Girando per metropoli come New York City non è molto agevole portarsi dietro l’apposita borsetta dove il selfie-stick viene ripiegato, si tratta sempre un accessorio aggiuntivo che potrebbe risultare ingombrante e fastidioso per donne in carriera cariche di borse e cartelle, per studentesse con libri sottobraccio o signore e signorine impegnate nello shopping con mille buste e sacchetti per le mani.

Come risolvere allora a questo “problema” e avere allo stesso tempo la libertà di scattarsi un selfie come si deve e soprattutto quando si vuole? Ecco che la Miz Mooz, azienda che produce scarpe, ha inventato le Selfie Shoes, ovvero le scarpe fatte apposta per i selfie. Si tratta di normali scarpe da donna con i tacchi alti, che sulle punte invece di essere chiuse hanno un’apposita apertura orizzontale dove infilare lo smartphone e potersi scattare l’agognato selfie. Basta alzare la gamba dopo aver infilato il telefono nella scarpa e il gioco è fatto. Certo, per riuscire a scattare una bella foto sarebbe preferibile avere delle gambe lunghe e una certa prestanza atletica. Il target dell’azienda però è soprattutto formato da donne giovani, che non dovrebbero avere particolari problemi in questi casi.

L’ulteriore comodità del selfie-shoes o shoefie, come chiamato dalla Miz Mooz, è che mentre ci si scatta la foto con il telefono infilato nella scarpa le mani sono libere, a differenza dei normali selfie-stick. Un’innovazione non da poco, che rende il selfie-shoes particolarmente accattivante.

Alla pagina successiva la foto delle scarpe da selfie e lo spot pubblicitario delle selfie-shoes.

Da leggere