Sicurezza negli asili, la petizione di una mamma diventa virale

Si chiama Federica Funi ed è una mamma, da giorni non si fa che parlare di lei e della petizione on line che ha indirizzato al garante della privacy. Nella petizione chiede di introdurre le telecamere negli asili, per garantire la sicurezza dei minori in queste strutture dove i bimbi passano la maggior parte del tempo della loro giornata.

asilo1

Questa petizione lanciata sul web ha riscosso in pochi giorni 3.380 sostenitori. Le firme continuano ad aumentare ogni ora e questo perchè evidentemente quello della sicurezza negli asili è un argomento che sta a cuore a tutti i genitori.

Una petizione per chiedere che in ogni asilo d’Italia vengano istallate le telecamere

Federica Funi ha scritto delle parole che hanno toccato il cuore di ogni genitore nella sua petizione:

Care mamme mi rivolgo a voi, perchè so che a nessun altro più di voi sta a cuore la sicurezza dei propri figli.  
Inizio questa petizione per chiedere che ad ogni asilo di italia vengano istallate delle telecamere di modo da poter tenere sempre sotto controllo i nostri bambini, dato che gli episodi degli ultimi tempi rivelano comportamenti poco umani da parte delle maestre. in questo modo lo potremmo prevenire, prima che tutto ciò arreca i danni all’equilibro psicologico e fisico dei nostri bambini. Voglio premettere però che non tutti gli asili sono cosi. Ma meglio prevenire che curare.

Ogni vostra firma è un passo in più per la sicurezza dei nostri figli”.

L’istallazione delle telecamere tutelerebbe la sicurezza psico fisica dei minori ma anche gli educatori da eventuali falsità, forse è l’unica strada per garantire serenità ai genitori, che troppe volte si trovano costretti a lasciare bimbi piccoli in asilo per problemi lavorativi e vivono questa permanenza nel dubbio e con la paura che possa succedere loro qualcosa di brutto!

Da leggere