Capelli puliti con il bicarbonato di sodio

capelli lisci senza piastra ecco come (Istock Photos)

Il bicarbonato di sodio, un rimedio low cost per la salute del nostro corpo ma un grande alleato anche della nostra bellezza. Con questa polvere si possono preparare degli esfolianti naturali per la pelle, si possono pulire e rendere bianchi i denti e anche detergere in modo delicato alcune parti del corpo, anche quelle più delicate.

capelli

Il bicarbonato è un prodotto che risulta un ottimo detergente naturale per i capelli grassi e intossicati da prodotti a base di parabeni e siliconi.

Come pulire i capelli con il bicarbonato di sodio

Se soffrite di capelli grassi e il vostro cuoio capelluto non risulta mai del tutto pulito, come prima cosa dovrete eliminare tutti i prodotti che contengono paraffina e siliconi per i vostri capelli.

Dopo aver acquistato uno shampoo  bio e privo di queste sostanze nocive, potrete aggiungere ad ogni lavaggio un cucchiaio di bicarbonato di sodio ad uno di shampoo e detergere il cuoio capelluto e le lunghezze. Scoprirete da subito che sentirete la testa leggera e fresca e in poco tempo sconfiggerete il sebo in eccesso.

Se invece volete un trattamento d’urto potrete mescolare una parte di bicarbonato e tre di acqua e prima dello shampoo bio massaggiare questo composto sul cuoio capelluto. Lasciate agire per 15 minuti e procedete con la normale detersione.

Provare per credere, parola di chedonna.it!