Home Bellezza Fisico a rettangolo, come mi vesto?

Fisico a rettangolo, come mi vesto?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:48
CONDIVIDI

Il fisico da top model, noto anche come fisico a banana o fisico a rettangolo. Tutte lo sognano ma forse non tutte sanno quante insidie nasconda.

Quando parliamo di questa particolare conformazione del corpo femminile ci riferiamo infatti ad una silhouette sì snella ma anche priva di curve. Niente fianchi, niente seno, niente punto vita: nessun problema di difetti da mascherare, insomma, ma come riuscire a valorizzare delle forme che non esistono?

CheDonna.it vi svela oggi i trucchi e le caratteristiche su cui puntare per trasformare un fisico a rettangolo in un corpo tutto da ammirare.

Come vestire un fisico a rettangolo

L’obiettivo è chiaro: creare forme e volumi là dove non ce ne sono. Raggiungerlo sarà un po’ meno agevole.

Vestire questa particolare tipologia di donna non è infatti quanto di più semplice si possa realizzare: grande gusto, esperienza e perizia sono richieste per giocare con i volumi e una certa abilità va investita nelle stratificazioni.

Queste ultime sono infatti una vera e propria manna dal cielo per il fisico a rettangolo, la base perfetta per ottenere originalità, stile e, al tempo stesso, tante curve. Il resto ovviamente lo fa una sapiente selezione dei capi da indossare.

Al bando i vestiti lungi e informi: sono sempre un must in estate ma sarebbe bene non cadere in tentazione e preferirgli vestitini corti e svolazzanti. Le stampe vistose sono qui un ottimo alleato ma, in generale, possiamo sfruttare anche per gonne, pantaloni e top. Le prime saranno da preferire voluminose e ampie, i secondi skinny e vivaci.

Infine ricordate che i colori sono vostri amici, perfetti per dare movimento, e, più in generale, tessuti particolari, stratificati, svolazzanti e originali saranno naturali alleati.

Ecco alcuni esempi selezionati dalle ultime collezioni per chiarirvi definitivamente le idee.