Addio a Laura Antonelli, l’attrice è morta a 74 anni

Morta l’attrice Laura Antonelli.

Laura Antonelli in una scena del film "Mio Dio come sono caduta in basso!" (screenshot da Wikipedia)
Laura Antonelli in una scena del film “Mio Dio come sono caduta in basso!” (screenshot da Wikipedia)

E’ venuta a mancare Laura Antonelli, famosa attrice italiana, molto popolare negli Anni Settanta e Ottanta. L’attrice si è spenta oggi a Ladispoli, in provincia di Roma. A trovarla in casa, riversa a terra, è stata la donna delle pulizie, questa mattina intorno alle 8:30. La donna ha subito dato l’allarme, ma quando gli operatori del 118 sono arrivati non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’attrice.

Famosa per i suoi film di stampo erotico degli Anni ’70, Antonelli ha recitato anche in film di autore. E’ diventata famosa nel 1973 con il film Malizia del regista Salvatore Samperi. Il suo primo film, “Le malizie di Venere”, del 1969, fu bloccato dalla censura. Negli Anni ’90 a causa di alcuni problemi con la droga, era iniziato il suo declino. Fu arrestata tra traffico di stupefacenti, ma poi assolta definitivamente nel 2000.

L’attrice era nata a Pola, in Istria, il 28 novembre 1941. Doveva ancora compiere 74 anni. Da ragazza aveva iniziato a lavorare come modella, quindi era passata al cinema.

Da leggere