La lettera di Taylor Smith, trovata e diffusa in rete dopo la sua morte

Taylor Smith, una dolce e saggia bimba volata in cielo a soli 12 anni, il 5 gennaio del 2014, a seguito di gravi complicanze di una polmonite. Taylor era una ragazzina speciale e quello che è successo dopo la sua morte lo dimostra. I genitori attaccandosi ai ricordi della loro bimba amavano circondarsi delle cose che le erano appartenute in vita, tra gli oggetti di Taylor vi erano i suoi diari.

taylor smith

I genitori si domandarono per molto se fosse giusto aprire questi diari e alla fine decisero di farlo. All’interno di uno dei diari trovarono una lettera accuratamente chiusa, scritta da Taylor e indirizzata a se stessa nel 2023, quando avrebbe raggiunto l’età di 22 anni.

Questa lettera è stata diffusa in rete dai genitori per aprire il cuore e la mente di tutti i genitori e far capir loro che i figli anche se giovani sono pieni di aspirazioni per il futuro e il loro dovere è quello di agevolarli e accompagnarli nelle loro scelte. La sensibilità di questa bimba nei confronti della vita traspare da ogni parola da lei scritta.

La lettera di Taylor

La busta chiusa era indirizzata da Taylor a se stessa, nel giorno del suo 22 esimo compleanno:

Può essere aperta da Taylor il 13 aprile 2023 salvo altre disposizioni“.

Le altre disposizioni si sono presentate sotto forma di un conto molto amaro da pagare per i suoi familiari, ma ciò che Taylor ha scritto nella lettera, ha donato loro la certezza di aver cresciuto una figlia davvero speciale.

Nella lettera Taylor si congratula con se stessa per aver conseguito il diploma e si incita a tornare indietro e riprovare in caso non sia riuscita a conseguirlo. Lei a 22 anni si vedeva studentessa universitaria pronta a diventare un avvocato.  E all’interno di questa lettera vi è una nota molto speciale:

Ricorda che sono passati 10 anni da quando hai scritto queste parole. In tutto questo tempo è avvenuto il bene e il male perchè  il processo della vita funziona così, è così che si deve procedere seguendone il fluire“.

Un angelo che dentro di se racchiudeva la saggezza di un’anima speciale e che dai suoi 12 anni sta insegnando al mondo come dover accettare l’inesorabile fluire del viaggio della vita.

 

Da leggere