Home Attualità

Bumble: l’App per le donne single grazie alla quale trovare l’uomo dei sogni!

CONDIVIDI

Con l’avvento della rete e dei social network sono emerse numerose comunità e chat d’incontro dove registrarsi e poter trovare un compagno/a. L’era delle inserzioni sui giornali è ormai svanita con il digitale e la rete ha offerto non solo nuove modalità per conoscere altre persone ma anche nuove frontiere nella sua applicazione, oltre alla condivisione delle notizie.

Bumble

Eppure anche queste chat d’incontri via social sembrano superate con l’arrivo di nuovi strumenti come gli smartphone che hanno dato vita alle cosiddette “App”, ovvero applicazioni da installare sul proprio dispositivo. Le App hanno velocizzato i tempi e al pari di Whatsup sono immediate.

Arriva Bumble

Una vera e propria rivoluzione sociale per cui per i single è stata creata una App ad hoc con la quale trovare l’anima gemella. Si chiama Bumble ed è stata ideata da Whintey Wolfe, una delle fondatrici di Tinder, il social network per single. L’applicazione è però ristretta al gentil sesso e come Tinder, usato tra l’altro da alcune personalità coma hanno recentemente ammesso Leonardo di Caprio o Paris Hilton, sfrutta il gps degli apparecchi mobili.

Grazie a Bumble, alle donne sarà possibile individuare i single nella zona e potranno mettere in pratica la loro caccia all’uomo e forse fare centro nell’arco della serata!

Insomma, in modo un po’ civettuolo, posiamo affermare che si tratta di una app geniale che deve però essere installata dalla single sul proprio dispositivo mobile e anche dagli uomini che devono ricordarsi di tenere il Gps acceso. Secondo quanto viene indicato, la donna avrà 24h di tempo per effettuare il primo passo in quanto allo scadere di quel termine, se la donna non mostra interesse contattando l’uomo, il profilo del potenziale “principe azzurro” svanirà!

Bumble e la rivoluzione al femminile!

L’applicazione che è nata nel 2014, conta già su circa 20 milioni di utenti in tutto il mondo. Bumble è sbarcata anche in Italia ed è disponibile tramite App Store iOS e Google Play ed è strettamente collegata alla donna che dovrà fare il primo passo! Niente paura: l’importante è provare… e forse, il vostro lui sta dietro l’angolo ad aspettarvi! E come smentire quanto sostenuto dall’ideatrice del progetto che spiega:

“Le donne oggi stanno prendendo il controllo di ogni aspetto della loro vita. Siamo indipendenti nelle carriere, nell’educazione ma quando si tratta di incontri continua a vigere una sorta di regola non scritta che ci vuole sedute ad aspettare che qualcuno ci scelga. Perché?  E’ controproducente. Le donne vogliono fare il primo passo e andare oltre ma è la società e la paura di essere percepite come disperate o troppo avanti che le spinge a tornare indietro. Fare il primo passo fa sentire una donna più sicura, confidente, e le permette di portare la conversazione nella direzione che desiderano. Bumble è una piattaforma utile a uomini e donne allo stesso modo”.