Home Attualità

LIBRI: ‘La città che sussurrò’ vince il Premio Andersen

CONDIVIDI

PREMIO ANDERSENOggi, CheDonna, per la categoria Libri, vi propone una novità: La città che sussurrò, che ha vinto il Premio Andersen 2015 per età 6-9 anni.

La premiazione si terrà a Genova, sabato 23 maggio, presso il Museo Luzzati.

“Tra i migliori libri per bambini sulla Shoah mai scritti”
(The New York Times)

Anett scopre che nello scantinato della sua casa si nasconde una fa-miglia di ebrei. Anche se scendere le scale buie dello scantinato le fa un po’ paura, è lei a portar loro da mangiare oltre a tutte le cose di cui hanno bisogno. Così conosce Carl, un bambino come lei, con cui fa presto amicizia. La famiglia di Carl sta aspettando una notte di luna piena per raggiungere il porto e fuggire in Svezia, ma le nuvole non vogliono diradarsi ed è troppo buio per scappare. Finché ad Anett non viene in mente un’idea geniale per salvare il suo amico Carl dai soldati nazisti che si stanno avvicinando sempre di più. Ma per metterla in pratica dovrà coinvolgere l’intero villaggio e soprattutto non fare troppo rumore… Questa storia, fatta di coraggio e solidarietà, è basata su una vicenda realmente accaduta durante la seconda guerra mondiale, un episodio che tiene accesa fino ad oggi la luce della speranza nella bontà umana.

Cliccando qui potrete leggere le prime pagine sfogliabili.