CULTURA: Piazza delle Arti inaugura una galleria d’arte digitale

Piazza-delle-Arti-la-piattaforma-che-mette-in-contatto-artisti-e-mecenatiLa redazione di CheDonna, per la categoria Cultura vi informa che  PIAZZA DELLE ARTI SI RINNOVA!

A un anno e mezzo dalla nascita, Piazza delle Arti (www.piazzadellearti.it), la PIATTAFORMA WEB che mette in contatto ARTISTI e aspiranti MECENATI, diventa un’Associazione Culturale senza scopo di lucro e inaugura una nuova eccitante fase del progetto, in cui gli artisti possono mettere in mostra la loro arte sul sito web, esporre le loro opere in sedi sempre nuove e inusuali e partecipare a contest on line.

Spiega Cris Thellung, fotografo, musicologo e direttore artistico di Piazza delle Arti: “Stimolati in primo luogo dagli artisti e dalla loro voglia di lavorare insieme, abbiamo capito che era arrivato il momento di fare un nuovo salto in avanti. Da pochissimi giorni siamo on line con una veste grafica e un sito completamente rinnovato che prevede mostre, contest, attività speciali su Facebook… La grande novità infatti è che, grazie alla neonata Associazione Culturale che porta il suo nome, Piazza delle Arti diventerà una vera e propria galleria d’arte digitale, un luogo d’incontro in cui gli artisti potranno conoscere nuovi acquirenti e collezionisti e fare finalmente sistema”.

Dopo una prima fase ricca di successi, con 18.000 opere caricate e 3.000 iscritti, Piazza delle Arti si pone l’obiettivo di aiutare in maniera ancora più concreta gli artisti italiani.

Infatti, oltre a mettere in contatto gli artisti con chiunque abbia uno spazio (anche “alternativo” e inusuale) in grado di ospitare l’arte, Piazza delle Arti offre ora la possibilità a tutti gli artisti iscritti di vendere direttamente le loro opere, senza pagare alcuna commissione o intermediazione, ma soltanto grazie all’iscrizione all’associazione. Non solo: ogni settimana le opere più votate, quelle più viste e quelle più meritevoli presenti sulla piattaforma saranno premiate con una campagna professionale pubblicitaria sui social.

Piazza delle Arti si schiera sempre di più a sostegno degli artisti, dando anche vita a una “casa digitale” dove l’unione può davvero fare la differenza. In questa nuova galleria d’arte on line, con esposizioni periodiche e mostre tematiche, saranno gli stessi artisti a diventare galleresti, guidati dalla redazione, dal direttore di Piazza delle Arti e dal confronto costante tra colleghi.

Mantiene la sua importanza su Piazza delle Arti la figura del mecenate. Attraverso il sito www.piazzadellearti.it i potenziali mecenati possono trovare le opere che preferiscono (fotografie, dipinti, sculture, disegni, fumetti e qualunque altra forma d’arte), mettersi in contatto con gli artisti e creare così, nei propri spazi, mostre collettive o personali.

Tra le iniziative speciali, vi segnaliamo Ligabue, Elisa, Red Canzian, Eugenio Finardi, Rudy Zerbi, Gianluigi Paragone, Red Ronnie, Alfredo Sabbatini, Stefano Guindani, Francesca Cavallin, Radio 105 e Paola Gallo di Radio Italia. Tutti loro sono diventati mecenati di Piazza delle Arti, scegliendo un’opera tra quelle caricate sulla piattaforma da ospitare in un luogo da loro scelto.

Da leggere