Home Attualità

Energy drink che mettono le ali, ma poi si precipita?

CONDIVIDI

Sono moltissimi i cocktail super energetici creati su misura per produrre energia immediata da consumare nelle varie attività sportive o da grande sforzo fisico, siamo davvero sicuri della loro salutare sferzata di energia?

energy-drink-cans

Secondo alcuni studiosi alcune di queste bevande, tra cui la famosissima Red Bull, sarebbero molto dannose per la nostra salute, tanto da essere state ritirate dal commercio in molti paesi del mondo.

Chedonna.it vi spiega perchè questa bibita, secondo alcune fonti, sarebbe molto pericolosa per il nostro organismo.

Lattina magica dal contenuto discutibile

Il motivo per cui la Regd Bull sarebbe sotto i riflettori di medici e nutrizionisti è per il suo alto contenuto di GLUCURONOLACTONE di TAURINA e di alte sostanze eccitanti come la caffeina. Ma vediamo come questo Energy Drink si è inserito nel mondo del commercio riscuotendo molto successo.

Questa bevanda fu scoperta e creata da Dietrich Mteschitz, un imprenditore austriaco. Quest’uomo si trovava in viaggio di lavoro ad Hong Kong, dove scoprì una bevanda a base di caffeina e taurina che veniva venduta in quantità davvero importanti. Intravide in questo prodotto un buon business da portare in Europa.

Le sostanze contenute in questo cocktail stimolante sono state spesso sotto accusa per gli effetti collaterali che avrebbero sulla salute, tanto che in Francia e in Danimarca il suo commercio è stato bloccato.

Ecco le sostanze sotto accusa contenute nella Red Bull

-La TAURINA : questa sostanza è un aminoacido normalmente presente nel corpo umano, che funge da stimolante cardiaco. Il surplus di questa sostanza provoca una repentina impennata molto pericolosa del ritmo cardiaco. Si estrae dalla bile del toro, da questo sicuramente è stato ispirato il nome del drink.

-Il  GLUCURONOLACTONE: è un agente chimico stimolante, sviluppato dal dipartimento della difesa degli stati uniti negli anni ’60 per stimolare il morale delle truppe durante la guerra del Vietnam. Questa sostanza infatti fungeva da allucinogeno ed eliminava in gran parte lo stress della guerra. Gli effetti che la sua assunzione ha nel nostro organismo sono davvero devastanti al fegato, al sistema neurovegetativo e al cuore.

L’energy drink si è trasformato in uno strumento di morte? Non ne siamo sicuri, ma una cosa è certa, la natura ci regala tutta l’energia che serve al nostro organismo per rendere al meglio, quindi gli energy drink migliori restano sempre dei gustosi e vitaminici frullati di frutta fresca e verdura!

Fonte: direttablog.it