Home Attualità

Eruzione Etna: “Una delle più importanti degli ultimi anni”. Guarda i video

CONDIVIDI

L’Etna ha ripreso la sua attività tra lunedì e martedì scorso: il vulcano ha regalato una straordinaria eruzione, durata nell’arco delle settimana, con una spettacolare colata di lava che ha raggiunto i 1800 metri.
etna


L’eruzione sul Cratere di Sud-Est è stata accompagnata come sempre da fortissimi boati e il fumo e la cenere, trascinati dal vento di Libeccio, hanno provocato la chiusura dell’Aeroporto di Reggio riaperto questa mattina, parallelamente alla diminuzione delle attività del vulcano. Oltre ad una riduzione del tremore vi sarebbe una progressiva diminuzione dell’alimentazione della colata di lava che fuoriesce dalla fessura eruttiva posta sul fianco nord orientale del Nuovo Cratere di Sud Est.

Anche se l’eruzione non ha avuto una gran risonanza mediatica, il vulcanologo Carmelo Ferlito, docente dell’Università di Catania Etna, ha riferito che si tratta di una “delle eruzioni più importanti degli ultimi anni, di una portata enorme”, sottolineando che “se continuasse così potrebbe essere molto significativa”.
“La portata dell’eruzione è probabilmente superiore a 40-50 metri cubi al secondo, da ormai più di tre giorni”, ha spiegato il vulcanologo che ha effettuato un sopralluogo nel cuore della Valle del Bove, specificando che non si tratta né di una eruzione violenta né a lunga durata, ma di un’eruzione moderata-forte che potrebbe tuttavia provocare una colata significativa.

Ecco il video: