Home Attualità

Compie 30 anni e riceve un messaggio del padre morto 16 anni prima

CONDIVIDI

A distanza di anni, le persone care che non ci sono più continuano a mancare ed è come se in parte fossero sempre presenti nel nostro cuore. Un vuoto incolmabile al quale non c’è rimedio.  E’ il caso di un ragazzo che ha perso il padre nel 1999, portato via da un tumore al fegato, quando il figlio era solo un adolescente e aveva 14 anni: “Dopo tanti tentativi di cura e cicli di chemio, aveva capito che era arrivato il suo tempo”, ha raccontato il ragazzo.

Government Assistance Programs Aid Underprivileged Communities In New York State

Ogni anno i suoi compleanni erano un momento di gioia, ma i festeggiamenti avevano anche una malinconia di fondo, dovuta all’assenza di quella figura paterna, scomparsa troppo presto. Ma per Chris Ben Roy, dopo 16 anni, nel giorno dei suoi 30 anni, il padre aveva preparato una sorpresa. La madre, al termine della festa, ha aspettato che fosse sola con il figlio, per dargli un biglietto, con la carta un po’ ingiallita e consumata. Un biglietto di auguri con un’immagine prestampata e che custodiva un messaggio di auguri che il padre aveva scritto quando sapeva che non ce l’avrebbe fatta.

Una semplice frase, scritta a mano, accompagnata da un “Love ya, dad“, ovvero “Ti voglio bene, papà”.

Quel padre allo stremo delle sue forze era uscito di casa e aveva comprato quel biglietto che poi aveva dato alla moglie che lo ha custodito tutti questi anni: “E’ stato come averlo qui di nuovo, sono davvero felice”, ha commentato Chris, spiegando che “immagino fosse molto malato quando lo ha scritto”.

Traguardi importanti della vita

Una sorpresa che riempie di gioia e che racchiude il dramma di un uomo che sa di non poter vedere crescere suo figlio ma al quale ha voluto pensare nelle tappe della sua vita e a quando sarebbe diventato un uomo a sua volta: “Mio padre è morto nel 1999 dopo aver combattuto per un anno e mezzo contro il cancro. A questo punto penso che abbia comprato in anticipo le cartoline per festeggiare i traguardi importanti della mia vita e di mio fratello. Mi ha preso totalmente alla sprovvista e mi ha fatto felice. Avere tra le mani qualcosa che lui aveva toccato e che non avevo mai visto prima, che aveva firmato…è come se lo avesse fatto solo un giorno fa”.

“E se ne avesse preparato uno anche per quando ne compio 40? Oppure per quando mi sposerò e avrò dei figli?”, si è poi chiesto Chris, colmo di gioia per quel regalo che non ha prezzo: ovvero l’amore e il sentimento di dedizione del papà che sapeva di dover lasciare i suoi figli.

L’immagine della cartolina pubblicata su Reddit e condivisa sui social network è diventata virale e tra i migliaia di “mi piace” vi sono i commenti di molti utenti tra i quali: “Ha scritto solo Ti voglio bene: essenziale, ma sincero, nel classico stile dei papà”.