Home Attualità

CHIRURGIA: Boom di trattamenti estetici per rimodellare il lato B

CONDIVIDI

foto micol ronchi instagram icooneIl 2014 è stato l’anno del lato b. La notizia arriva dagli ultimi dati diffusi dalla l’American Society of Plastic Surgeons, secondo cui le operazioni per rimodellare i glutei sono cresciute del 15% per quanto riguarda il lipofilling, del 98% per l’impianto di protesi e del 44% di lifting per il rimodellamento. Ma a subire una vera e propria crescita inarrestabile sono stati i trattamenti di medicina estetica mini-invasivi, che l’anno scorso negli Usa sono aumentati del 154%. Da sempre il mito del lato b perfetto è incarnato dal modello alla ‘brasiliana’: «Le proporzioni dei glutei brasiliani sono geneticamente perfette. Si tratta di un modello di riferimento quasi inarrivabile, a meno che madre natura non sia stata realmente generosa. Per fortuna oggi ci sono diverse tecniche per migliorare la texture dei tessuti e la tonicità muscolare senza ricorrere a tecniche invasive, dolorose e dai risultati incerti», spiega Barbara Bassoli, Beauty Consultant di Esthelogue, azienda fiorentina leader nella produzione e distribuzione di apparecchiature dell’estetica professionale. Se è vero che, come si dice che, “chi bella vuole apparire un poco deve soffrire”, non significa che sia necessario sottoporsi a trattamenti rischiosi, eseguiti da medici non qualificati. «Bisogna fare attenzione soprattutto ai prodotti che arrivano dall’estremo Oriente, che non sono conformi alle normative europee, i cui ingredienti sono di dubbia provenienza e spesso non adeguatamente testati», prosegue la Bassoli.

torti icoone 1Come rimodellare, allora, il lato b in tutta sicurezza eliminando i fatidici cuscinetti adiposi che affliggono tanto le donne mediterranee e molto meno quelle brasiliane? Fra i trattamenti non invasivi più efficaci c’è sicuramente quello eseguito con rulli che esercitano un massaggio profondo e linfodrenante in grado di muovere gli accumuli di liquidi responsabili della cellulite. Ancora più efficace se il trattamento è associato alla fotostimolazione laser: Icoone è il primo e più avanzato dispositivo robotico che unisce l’aspirazione a vuoto frazionata alla foto stimolazione laser da parte di due sorgenti combinate Led a 650 nm + Laser a 915 nm, per le procedure più efficaci di rimodellamento del corpo. Queste tecniche, oltre a dare migliori risultati a lungo termine sono le più sicure poiché non utilizzano sostanze iniettabili. Le cronache riportano quotidianamente disastri causati da medici senza scrupoli o peggio ‘improvvisati’. L’ultimo ha visto protagonista l’ex flirt di Cristiano Ronaldo, Andressa Urach, letteralmente ossessionata dal suo lato b tanto da farsi iniettare un mix di idrogel e polimetil-metacrilato, soluzione vietata sia in Brasile sia in Italia, che le ha causato uno shock settico, con gravi ripercussioni sui tessuti molli dei glutei, arrivando a rischiare l’amputazione di una gamba. Ma i precedenti non scoraggiano le aspiranti Miss Lato B perfetto: la modella e pornoattrice britannica Mia Maffia ha recentemente dichiarato che presto si sottoporrà a un intervento chirurgico per avere le forme dell’ereditiera Kim Kardashian, il cui generoso fondoschiena plurifotografato si sospetta non sia del tutto naturale.

Ricerche e studi clinici dimostrano l’efficacia e la sicurezza dei trattamenti con fotostimolazione laser, le cui lunghezze d’onda sono l’ideale per il trattamento di adiposità e cellulite, grazie alla loro lipo-permeabilità ed agli effetti lipolitici sugli adipociti. La combinazione del massaggio con l’aspirazione, associato al miglioramento del microcircolo dei laser frazionato, massimizza l’effetto drenante e permette di ottenere un efficace e visibile rimodellamento del corpo e di riduzione della cellulite. La stimolazione micro-alveolare agisce sui fibroblasti, con conseguente riattivazione della produzione di  collagene ed elastina. Icoone è altamente efficace anche per il trattamento della cute del viso: l’azione di Icoone ristruttura il tessuto connettivo, riduce le rughe e rassoda la pelle. Inoltre, stimola l’aumento della microcircolazione del flusso sanguigno con un effetto drenante, di riossigenazione e nutrimento per la pelle, mantenendola tonica e luminosa. Il massaggio di Icoone leviga le rughe più sottili, tonifica la pelle e ridefinisce i contorni del viso, con un visibile effetto lifting.