Home Dieta e Alimentazione

Due giorni detox con la dieta delle patate

CONDIVIDI

Vi sentite gonfie e appesantite? Se sentite il bisogno di purificare l’organismo e dare una bella accelerata al metabolismo, allora dovreste provare la dieta lampo delle patate, due giorni di total detox per drenare i liquidi in eccesso e liberarsi delle tossine. Per trarre il massimo da questo regime alimentare vi ricordiamo di cuocere le patate con tutta la buccia, così non perderete le vitamine e i nutrienti contenute in essa.

iStock_000016259904Large

Dopo la Dieta della carota: perdi 2 kg in una settimana, oggi noi di CheDonna.it vi proponiamo la dieta delle patate, l’unico consiglio è di prepararle sempre all’ultimo momento e di conservare l’acqua di cottura per preparare stufati e minestre. In questo modo non perderete nessun nutriente e sfrutterete al massimo tutte le proprietà di questo tubero. Di seguito vi proponiamo un esempio di menù dei due giorni, vediamolo insieme!

Dieta delle patate: il menù detox di due giorni

1° Giorno

Colazione: appena sveglie bevete un bicchire di acqua tiepida e succo di limone, poi schiacciate due piccole patate con tuta la buccia e mangiatele con yogurt magro.

Spuntino: centrifugato fresco una patata, un gambo di sedano, una carota e poco prezzemolo.

Pranzo: patate lesse con la buccia condite con un cucchiaino di olio d’oliva, aglio e prezzemolo.

Merenda: un succo di pompelmo.

Cena: zuppa di patate, cipolle e carote, condita con un cucchiaino di olio d’oliva.

2° Giorno

Colazione: al risveglio un bicchiere d’acqua con succo di limone, poi due piccole patate lesse schiacciate con tutta la buccia e uno yogurt magro.

Spuntino: un succo di pompelmo.

Pranzo: minestra di patate e cipolle preparata con una manciata di riso e un cucchiaino d’olio d’oliva.

Merenda: un centrifugato fresco fatto con una patata, una carota e un limone.

Cena: purea di patate preparato con brodo vegetale, senza latte nè burro.