Home Attualità

Donna segregata in casa chiede aiuto ordinando una pizza

CONDIVIDI

Si chiama Cheryl Treadway e vive in Florida, da qualche giorno tutti i media parlano di lei e della sua terribile storia fortunatamente a lieto fine. La donna insieme ai suoi tre bimbi veniva tenuta segregata in casa dal suo fidanzato. Il suo sangue freddo e la grande lucidità l’hanno salvata perchè è riuscita a farsi prestare il cellulare dal suo fidanzato per ordinare una pizza.

scontrino

 

Nel compilare l’ordine sul sito di Pizza Hut, ha inserito un messaggio di aiuto nella sezione commenti del sito.

Chiede l’intervento del 911 nell’ordinazione della pizza

Cheryl è stata davvero in gamba e ha inserito un messaggio nella sezione note chiedendo l’intervento del 911 all’indirizzo di consegna. A consegnare la pizza dopo pochi minuti è stata proprio una pattuglia della polizia. Il fidanzato Ethan Nickerson era armato di un coltello. La mamma e i tre bambini sono stati messi in salvo dagli agenti di polizia.