Home Attualità

Il Met Gala 2015 abito dopo abito

CONDIVIDI

L’evento dovrebbe riguardare l’arte, l’amore per la moda e la cultura. In un certo senso possiamo dire che per il Met Gala le cose stiano davvero così ma ciò prevederebbe una visione alquanto ampia dell’evento.

Se infatti gli occhi dovrebbero essere puntati sulle opere esposte all’interno del Metropolitan Museum of Art di New York, in realtà la vera arte capace di calamitare l’attenzione è quella che sfila all’esterno, sul red carpet.

Anche in questo 2015 è andato in scena l’evento moda più atteso dell’anno nella Grande Mela. In occasione dell’inaugurazione della mostra China, Trought The Looking Glass, esposizione che, grazie ad una schiera di abiti mozzafiato, racconta l’influenza dell’oriente sulla moda occidentale, le star d’oltreoceano hanno sfilato sfoggiando capi sorprendenti, sopra le righe, folli, mozzafiato e chi più ne ha più ne metta.

Una vera e propria carrellata di griffe, sfoggiate dai volti più blasonati delle star system, che Chedonna.it ha il piacere di raccontarvi.

Met Gala 2015: tutti gli abiti e chi li ha confezionati

Si va dalle trasparenze di Jennifer Lopez e Béyoncé agli eccessi di Katy Perry, passando per i look aggressive di Cara Delvigne e Miley Cyrus e per lo charme di Uma Thurman.

Davvero di tutto si è potuto vedere sul red carpet del Met Gala 2015, che anche quest’anno non ha deluso gli appassionati del settore.

Ma quali saranno stati i look più belli, quali le griffe più quotate e quali i fallimenti? Scopriamo in una gallery tutta da sfogliare.

Fonte fotografica: GettyImages, Vanityfair, Vogue