Home Attualità

Justin Bieber fermato a Roma. La superstar diffonde video sul traffico capitolino

CONDIVIDI

Nuovi guai in vista per il giovane cantante canadese di 21 anni, Justin Bieber, il cattivo ragazzo dal volto di angelo!

LAS VEGAS, NV - MARCH 15:  Singer Justin Bieber arrives at Omnia Nightclub at Caesars Palace to celebrate his birthday on the nightclub's opening weekend on March 15, 2015 in Las Vegas, Nevada.  (Photo by Gabe Ginsberg/Getty Images)

Infatti, si apprende che Bieber, a Roma fino al 1 maggio, per girare alcune scene del film “Zoolander 2” con Ben Stiller e Owen Wilson, è stato fermato e interrogato dalla polizia.
Secondo le indiscrezioni, alla giovane superstar che alloggia all’hotel Rome Cavalieri Hilton nel quartiere di Monte Mario, è stato notificato un mandato di cattura internazionale emesso dalla magistratura argentina perché il cantante non si è presentato ad un’udienza del processo in cui è accusato dell’aggressione ad un fotografo, avvenuta nel 2013 in una discoteca di Buenos Aires.

Mandato di arresto per Bieber

Bieber con la complicità di uno suo bodyguard avrebbe aggredito il fotografo a cui avrebbe sottratto la macchina fotografica. Una vicenda analoga a quanto è accaduto a Gigi D’Alessio che rischia il processo.
Adesso la fotografia e i dati di Bieber sarebbero nel database dell’Interpol. Secondo alcune fonti investigative, “la questione è ora al vaglio della direzione centrale della polizia criminale italiana, ma in Italia per fatti analoghi non è previsto l’arresto”.
Le autorità italiane si sarebbero recate ieri mattina all’albergo romano dove alloggia il noto cantante per accertare che fosse effettivamente lì. Secondo quanto riferito, gli agenti hanno applicato le procedure di rito e avrebbero poi lasciato la struttura, mentre sul posto sono accorsi diversi fan per poterlo vedere dal vivo.

Bieber ha sulle spalle altri casi analoghi di cui ne è uscito fuori da poco. Il cantante era stato accusato dal paparazzo Jeffrey Binion di averlo minacciato e rubato la scheda di memoria della macchina fotografica fuori ad uno studio di registrazione a Miami. In un altro caso, Bieber ha dovuto risarcire un paparazzo perché i suoi bodyguard lo avevano picchiato e gli avevano rotto la macchina fotografica.

Il video sul traffico romano di Bieber

Il giovane cantante non si perde d’animo e sul canale dei One direction ha pubblicato un video ripreso in auto con il telefonino nel quale scherza sul traffico capitolino: “Mamma mia, mamma mia, mamma mia”, continua a ripetere Bieber, mentre la persona che gli sta a fianco, sta degustando, presumiamo, un ottimo gelato italiano!

Ecco il video: