Home DIY

Come riciclare un reggiseno e trasformarlo in un accessorio glam

CONDIVIDI

Il riciclo creativo, un hobby e sicuramente una esigenza per salvaguardare l’ambiente che ci circonda. Etica a a parte, questa forma d’arte e  fai da te regala a ciascuno di noi la possibilità di dare una seconda vita ad oggetti a cui siamo affezionati ma che non usiamo più. Uno degli indumenti che più rappresentano la nostra femminilità è il reggiseno. Chedonna.it vi regala qualche idea e un video per riciclarli in modo creativo, colorato e molto glam.

evidenza 2

Coppe, spalline, ferretto e stoffa che diventeranno gioielli, pochette, sacchetti profumati e tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce.

Come riciclare il vostro reggiseno preferito

La prima cosa da fare quando decidiamo di trasformare la funzione primaria del reggiseno regalandogli un utilizzo più frivolo e senza dubbio guardarlo e ispezionarne le parti, quelle troppo rovinate andranno eliminate, con il resto potrete realizzare quello che la vostra creatività vi ispira.

Ecco per voi qualche idea e un video per realizzare una borsetta davvero originale!

Collana con il ferretto del reggiseno: sfilando i ferretti dalla coppa del vostro reggiseno, otterrete due semi lune che ben si prestano a diventare dei bellissimi gioielli fai da te.

Borsetta con le coppe del reggiseno: cucendo assieme le due coppe e unendo le due spalline per l’intera loro lunghezza otterrete una tracolla originale che potrete decorare come volete.

Sacchetto profuma biancheria: dividendo il pizzo del reggiseno dalle restanti parti potrete realizzare dei graziosi sacchetti per contenere fiori secchi e saponette profumate.

Porta monete: sempre unendo due coppe di un reggiseno in cotone, dalla fantasia colorata potrete creare un porta monete morbidissimo chiuso da una piccola zip.

Ma adesso guardate il video con cui imparerete a realizzare una bellissima borsetta che tutte vi invidieranno!