Home Che Cucina - Ricette della cucina italiana Video ricetta: soffici panini di segale e yogurt

Video ricetta: soffici panini di segale e yogurt

CONDIVIDI

Avete bisogno di scaricare un po’ lo stress? Sembra che non ci sia nulla di più efficace dell’impastare energicamente il pane! Ecco perchè oggi vi proponiamo una ricetta per preparare dei soffici panini a base di segale e yogurt, per passare un’oretta in cucina e scacciare lo stress tra i fornelli…

 panini-farina-di-segale-yogurt

Dopo la Video ricetta: gustoso pane di Mopur, oggi noi di CheDonna.it vi proponiamo la ricetta dei panini di segale e yogurt con semi di sesamo e papavero, una vera delizia per il palato!

Ricetta dei panini di segale e yogurt

Ingredienti

150 g di farina di segale

75 g di farina Manitoba

10 g di lievito di birra

5 g di Sale

5 g di zucchero

10 g di semi di papavero

10 g di semi di sesamo

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

60 g di yogurt

50 ml di acqua

25 ml di latte

Iniziamo la preparazione facendo sciogliere in mezzo bicchiere di acqua tiepida un cucchiaino di zucchero e il lievito di birra, mescolando con un cucchiaio di legno per non interferire con il processo di fermentazione.

In una ciotola piuttosto capiente setacciate le farine e aggiungete al centro l’acqua con il lievito, continuando a lavorare il composto aggiungete man mano il latte e lo yogurt a temperatura ambiente, l’olio d’oliva, il sale e i semi di sesamo e papavero. Ricordatevi di tenere un po’ di questi semi per guarnire successivamente la superficie.

Impastate a lungo tutti gli ingredienti finchè non avrete ottenuto un panetto elastico e al tempo stesso liscio, mettetelo quindi in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciate a lievitare per almeno 2 ore.

Trascorso il tempo utile riprendiamo l’impasto, lavoriamolo nuovamente e dividiamolo in 6 palline di simili dimensioni. Con ciascuna pallina fate un cordoncino di pasta, arrotolatelo su se stesso come a formare una rosa e trasferitelo nella teglia foderata con carta da forno. Ripetete il procedimento posizionando i vari panini distanti l’uno dall’altro, spennellateli con un po’ d’acqua e infine ricoprite a pioggia con i semi che abbiamo tenuto da parte in precedenza. Lasciate lievitare nel forno spento, con solo la luce accesa, per un’altra mezz’ora. Infine preriscaldate il forno a 180°C e fate cuocere i panini per una ventina di minuti, fino a che non li vedrete ben dorati.

Et voilà, i nostri panini alla segale e yogurt sono pronti, vi basterà lasciarli stiepidire per servirli ai vostri ospiti!

[vsw id=”G1_XP-daKvY” source=”youtube” width=”800″ height=”450″ autoplay=”no”]