Home Attualità

TEATRO: “L’ipocrita”

CONDIVIDI

Antonio Grosso

Oggi, la redazione di CheDonna, per la categoria Teatro, vi informa che va in scena a Roma dal 23 al 26 Aprile al Teatro Ambra Garbatella “L’ipocrita”, adattamento teatrale di Antonio Grosso dai racconti di Vincenzo Cerami per la regia di Giancarlo Fares.

Grosso mette in scena un monologo che scruta i vari disagi dell’essere umano che spesso sono sintomo di una confusa pazzia, ma che in realtà si accostano alle più svariate forme di comunicazione.

Ognuno di noi è in relazione agli altri. Ma cosa accade quando un uomo rimane solo con se stesso? Quando concretamente perde tutto quello che lo circonda e l’unico punto di partenza è il suo io? In ogni essere umano vivono tante diverse personalità che, troppo spesso, non sono sufficienti a non farci sentire soli. Ma la solitudine è necessaria quando si ricerca la propria essenza. Imparare a convivere con noi stessi per diventare persone migliori.

L’ipocrita è uno spettacolo che, attraverso le parole e le intuizioni di un grande autore del nostro tempo, cerca di scandagliare l’essere umano nel suo essere profondo. Senza mai dimenticare la bellezza e la poesia che ci circondano.

VIDEO NEWSLETTER

Come spiega il regista “da un libro di racconti di Vincenzo Cerami prende vita un solo personaggio che li unisce e li attraversa perchè ognuno di noi è la somma di più persone“.

L’ipocrita è un adattamento dai racconti di Vincenzo Cerami scritto da Antonio Grosso e diretto da Giancarlo Fares. Le musiche sono di Nicola Piovani e i costumi di Silvia Polidori.