Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Conchita Wurst apre a Milano il ViennaSphere

Conchita Wurst apre a Milano il ViennaSphere

CONDIVIDI

Conchita Wurst, la cantante drag queen al secolo Thomas Neuwirth, vincitrice dell’ultima edizione dell’ Eurovision Song Contest ha aperto il ViennaSphere, una kermesse itinerante che dopo Barcellona, Parigi e Londra è approdata a Milano dove fino al 12 aprile presenta uno show tridimensionale con ingresso gratuito con il quale scoprire l’ex metropoli asburgica, in occasione del 150° anniversario dell’apertura della Ringstrasse e del sessantesimo Eurovision Song Contest che dal 18 al 23 maggio si svolgerà proprio a Vienna.

FRANCE-MUSIC-WURST

Come sempre la Wurst ha incantato il pubblico sul palco della kermesse, intonando i brani “Rise Like a Phoenix” con il quale ha vinto l’Eurovisione e “You Are Unstoppable”, il singolo che anticipa il suo album di esordio “Conchita” che uscirà il prossimo 19 maggio.

La ViennaSphere è una sfera geodetica gonfiabile che è stata collocata in Via del Burchiello a Milano con proiezioni di Vienna e le animazioni 3D create dal collettivo di artisti Neon Golden sulle pareti. Uno spettacolo a 360° di una durata di 15 minuti dove ammirare cavalli Lipizzani, la Ringstrasse, lo Stephansdom e la Nationalbibliothek.

Conchita che sarà la conduttrice del prossimo Eurovisione ha commentato all’Ansa la presenza del trio di tenorini italiani che, vincitori della 65esima edizione del festival di Sanremo, rappresenteranno l’Italia all’Eurovision: “A Sanremo ho sentito Il Volo e penso che Grande amore sia stata un’ottima scelta, possono fare molto bene”, ha dichiarato la Wurst “augurando buona fortuna Italia!”.

“L’Eurovision è fantastico perché è sempre diverso: ognuno può portare quello che vuole, nessuno ti giudica, mostra come l’Europa sia ricca di colori e variegata, proprio come la musica”, ha poi aggiunto la cantante.