Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Quello che le donne fanno con l’amante e non con il marito

Quello che le donne fanno con l’amante e non con il marito

CONDIVIDI

Il sito Gleeden.com,  leader degli incontri tra persone sposate, che conta 2,5 milioni di iscritti ha condotto uno studio su 10.043 donne europee registrate al sito, di un’età compresa tra i 25 ed i 65 anni, per scoprire il differente approccio sessuale che le donne intrattengono con il marito o con l’amante.

coppia

Dai risultati dell’indagine, emerge che l’82% delle intervistate ammette di aver provato esperienze intime inedite con l’amante che non avevano mai provato con il coniuge. Tra queste nuove pratiche spuntano elementi un po’ fétiche come gli occhi bendati o le mani legate sperimentate durante una relazione extraconiugale.

Oltre a ciò anche l’utilizzo dei sex toys sembra premiare la relazione con l’amante: infatti, il 31% delle donne intervistate dichiara di averli impiegati con il marito laddove l’86% di averne fatto uso con il proprio amante. Il 69% delle donne invece sostiene di non aver mai utilizzato un sex-toy con il marito. Tra queste, il 39% dichiara di non averlo fatto perché si sente al disagio con il marito mentre il 31% è del parere che la vita sessuale un po’ troppo monotona nella coppia sarebbe un deterrente ad innovare pratiche sessuali.

Sorprende il numero delle donne che intrattengono relazioni extraconiugali tanto più se ci si chiede come riescono a coniugare la doppia vita. Ma la passione è così forte e travolgente che le donne sperimentano nuove frontiere appaganti con l’amante che riesce a far scaturire in loro emozioni e sensazioni adrenaliniche tanto da scatenare nella donna una forte emancipazione e “sfacciataggine”. Un desiderio che è spinto anche dal violare i “divieti” conformisti. E così, nell’89% delle intervistate dichiara di aver fatto l’amore in luoghi insoliti con l’amante, a fronte di 59% che dichiara di aver fatto sesso con il marito in un posto diverso dal solito, ma soltanto agli inizi della relazione. Un buon 39% delle iscritte al sito di incontri invece dichiara di non aver mai sperimentato il sesso in un luogo diverso dai soliti.

Come riporta Affaritaliani, la sessuologa, Juliette Buffat, ha spiegato che “la routine e le abitudini tendono sfortunatamente a soffocare progressivamente la vita sessuale delle coppie sposate. Ci si lascia subito trasportare in scenari classici e troppo prevedibili. È necessario un reale impegno da parte dei due partner per sfuggire a questa monotonia nell’intimità coniugale e poter rimanere creativi ed innovativi”.

Secondo la Buffat “la novità, il rischio, il carattere non ufficiale della relazione possono far sognare e ravvivare il desiderio femminile molto più della sicurezza affettiva e materiale data dal coniuge, seppur quest’ultima rassicurante e soddisfacente”.

Ultimamente con l’uscita del film “Cinquanta Sfumature di grigio” è esplosa la moda dell’erotismo al femminile tanto che secondo i dati del sito porno “Pornhub sarebbero aumentati gli accessi del gentil sesso alla ricerca di fantasia erotica per lo più incentrata sul bondage. Non a caso, tra le parole più ricercate il termine “sottomissione” ha registrato un aumento del 21%.