Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Quello che insegnano i bambini: gli scatti del fotografo Adrian McDonald

Quello che insegnano i bambini: gli scatti del fotografo Adrian McDonald

CONDIVIDI

I bambini possono insegnare molto agli adulti. Un’opinione diffusa e a volte scontata. Eppure, trascinati dalla frenesia degli impegni quotidiani ci dimentichiamo di quanto un bambino di per sé è prezioso. A ricordarcelo, entra in campo il fotografo Adrian McDonald, residente a Westmoreland, in Giamaica, al quale huffingtonpost.com ha riservato un approfondimento

bambini2

Mc Donald ha recentemente pubblicato una raccolta fotografica dedicata ai più piccoli, con la quale ha voluto evidenziare come “la bellezza esiste ancora, il problema è che a volte scegliamo di non vederla. I bambini vivono una vita degna di essere vissuta ed è quello che dobbiamo fare anche noi: vivere, amare e ridere“.

Il fotografo racconta che il progetto è nato cinque mesi fa, quando nel cortile della sua abitazione stava fotografando delle piante e degli animali. Ad un certo punto, Mc Donald si è sentito attratto dal rumore dei figli dei vicini, che  ridevano mentre giocavano su un’ altalena: “Non sapevano della mia presenza, erano nel loro piccolo mondo, come se la vita fosse una gioia assoluta. C’era qualcosa, in quello che facevano, che mi ha riempito l’anima di felicità”.

L’idea è nata quasi per gioco e McDonald ha iniziato a fotografare quei bambini, con il permesso dei genitori, mentre giocavano: “Ho fotografato i bambini cercando di non attirare la loro attenzione, infatti, il più delle volte, hanno pensato che fossi ancora concentrato a scattare foto a piante e animali”.

Alla fine del suo progetto, il fotografo ha poi mostrato gli scatti ai bambini che sottolinea “sono impazziti per l’emozione! Il ragazzino che si vede nella maggior parte delle foto ha saltellato per la felicità per circa tre minuti fino a perdere il fiato”.

Un entusiasmo che è stato anche condiviso dai genitori. Mc Donald ha poi concluso, auspicando che le fotografie “riscalderanno il cuore di chi le guarderà“.

Un successo che possiamo anticipare, in quanto si tratta di una straordinaria raccolta, intitolata “Crescita”. Nel profilo Facebook di McDonald viene scritto che “se non piantiamo la conoscenza quando è giovane, non ci darà nessuna ombra quando saremo vecchi”. Una bella metafora con la quale prendere spunto nei momenti più bui della nostra giornata, quando presi dalla stanchezza, torniamo a casa, dove condividere la gioia e la spontaneità con loro: i nostri bambini!

Consulta la galleria sul profilo Facebook di Mc Donald: clicca qui