Home Attualità

Scappa di casa e non immaginate dove si rifugia!

CONDIVIDI

Quando eravamo ragazzini quante volte abbiamo immaginato di fuggire di casa, vuoi per un litigio con i nostri genitori, vuoi per la semplice voglia d’avventura. Qualcuno di voi magari l’avrà anche fatto ma stentiamo a credere che possiate aver vissuto una situazione simile a quella che vi stiamo per raccontare.

 Walmart

Per quattro giorni nessuno si è accorto di lui

Quello che vedete in fotografia è un supermercato Walmart, una delle più grandi catene di ipermercati americane, e per quattro giorni è stato il rifugio di un ragazzino di 14 anni del Texas fuggito da casa della zia mentre i genitori erano fuori città.

Vi starete chiedendo com’è stato possibile che per quattro giorni nessuno si fosse accorto della sua presenza all’interno del grande magazzino. La domanda è più che lecita ma la risposta si lega alla genialità dimostrata dall’adolescente in fuga. Il ragazzo, infatti, non solo si era creato all’interno del supermercato due nascondigli, uno nell’area prodotti per l’infanzia coperto da passeggini e scatoloni e l’altro nella zona dedicata alla casa anche qui coperto da altri scatoli e fustini di detersivo, ma avevo preso l’abitudine di cambiarsi continuamente d’abito nel reparto vestiario così da poter girare liberamente senza essere riconosciuto o individuato.

VIDEO NEWSLETTER

Ci sono appunto voluti quattro interi giorni perché alcuni dei commessi si accorgessero dello strano sporco presente intorno ai suoi rifugi, derivato dagli avanzi di cibo che era solito portare al loro interno dopo averlo rubato nel reparto alimentari, e quindi scoprissero il fuggitivo. Avvertite le forze dell’ordine il giovane è stato riconsegnato ai genitori ai quali è toccato, per fortuna, solamente pagare il conto di quanto il ragazzo aveva consumato durante la sua “permanenza” nel Walmart. La denuncia non è scattata grazie al buon cuore del direttore del supermercato il quale ha voluto così “premiare” il fatto che il fanciullo aveva sì rubato diversi prodotti, ma solamente per consumarli all’interno del negozio.

Insomma una fuga da casa tutto sommato ben riuscita.