Home Salute e Benessere

Cuscini di sale fai da te, per combattere dolori e infiammazioni

CONDIVIDI

Il sale un semplice ingrediente che oltre a dare sapore alle pietanze può regalare benessere al nostro corpo. Ottimi i trattamenti di bellezza come i sali da bagno o gli scrub a base di sale e oli essenziali ma questi cristalli bianchi possiedono un altra grande proprietà terapeutica, quella di ridurre le infiammazioni e ridurre il dolore. Come? All’interno di cuscini che posizionati sulla parte genereno o calore o freddo. Scopriamo come realizzare questi cuscinetti terapeutici insieme a chedonna.it.

cuscini

Per realizzare questi cuscinetti basterà del sale grosso, del cotone o delle piccole federe già confezionate, possibilmente in puro cotone o lino senza l’utilizzo di fibre sintetiche.

Come utilizzare i cuscinetti di sale

Il sale è un potente catalizzatore e un eccellente conduttore. Al contatto con il corpo umano ed in particolare con le parti lese o infiammate è in grado di sfiammare e sciogliere le contratture se scaldato mentre freddo riesce a lenire contusioni, traumi e slogature.

Caldo: se messo in forno per qualche minuto il cuscinetto sarà un ottima terapia per torcicollo, cervicale, sinusite, mal d’orecchi, contratture muscolari e dolori articolari.

Freddo: se messo in freezer aiuterà a sfiammare mal di testa, distorisioni, slogature, traumi da caduta e contusioni.

Il freddo e il caldo prodotti dal cuscino di sale sono privi di umidità per questo estremamente compatibili e adatti a mantenere la salute e il benessere del corpo umano.