Home Salute e Benessere

Rimedi naturali: la farina di carruba, un gustoso sostituto del cacao

CONDIVIDI

Per tutti coloro che non possono consumare cacao o cioccolato per via di un intolleranza, allergia al nichel oppure perchè stanno seguendo un regime alimentare ipocalorico, chedonna.it vuol presentare una degna alternativa al cacao, la farina di carruba.

carruba

 

Cosa sono le carrube? La carruba è il frutto dell’albero del carrubo, si presenta sotto forma di baccello nel cui interno si trovano i semi. Questi semi macinati producono la farina di carruba. Una polvere di color marrone, dal sapore dolce e molto simile a quella del cacao. Un sapore che si sposa bene con molte preparazioni dolci dove non si vuole o non si può utilizzare il cioccolato.

La farina di carruba, un concentrato di proprietà benefiche

La farina di questo frutto molto particolare si può reperire facilmente nei negozi biologici e il suo prezzo è molto contenuto. La polvere color cioccolato della carruba è ricca di antiossidanti, vitamine del gruppo A e B ed è priva di grassi. Essendo un alimento vegetale è priva di colesterolo e adatta quindi a chi deve eliminare il grasso cattiva dal sangue. Si adatta alla preparazione di dolci, paste fresche, bevande calde e fredde e per farcire e preparare dessert cremosi. Un ottimo alimento molto gustoso che contiene zuccheri naturali che fanno bene alla nostra salute.  Può essere consumato dai bimbi perchè non contiene caffeina e può rappresentare una alternativa salutare alle comune polveri di cacao zuccherate con il saccarosio, che è stato riconosciuto come la causa di problemi comportamentali e di concentrazione di bambini in età scolare.  Insomma una polvere preziosa che vale la pena di provare anche soltanto per bere una tazza di cioccocarruba calda!