Home Attualità - Tutte le news in tempo reale LA DONNA DEL GIORNO: Naomi Watts

LA DONNA DEL GIORNO: Naomi Watts

CONDIVIDI

Naomi-Watts

Oggi, la redazione di CheDonna, vi propone la biografia di Naomi Watts.

Naomi Watts è stata candidata al Premio Oscar come Migliore Attrice per l’interpretazione nel film di Antonio Bayona The Impossible, al fianco di Ewan McGregor. Per il ruolo di coraggiosa moglie e madre in lotta per la sopravvivenza dopo un terribile tsunami, la Watts ha meritato una candidatura come Migliore Attrice al Golden Globe da parte dell’HFPA, e da SAG, Broadcast Film Critics e Palm Springs International Film Festival.

Naomi Watts ha meritato una nomination come Migliore Attrice anche per l’interpretazione nel film di Alejandro Gonzáles Iñárritu’s 21 Grammi – Il peso dell’anima, al fianco di Sean Penn e Benicio Del Toro. La strepitosa interpretazione le è valsa diverse nomination ai SAG Awards, ai BAFTA, ai Broadcast Film Critics, e ai Golden Satellites. Il film, presentato per la prima volta nel 2003 al Festival Internazionale del Cinema di Venezia, ha portato alla Watts un Premio del Pubblico come Migliore Attrice. Il film è stato, altresì, premiato con lo Special Distinction Award agli Independent Spirit Awards.

Di recente, Naomi Watts ha recitato in St. Vincent, al fianco di Bill Murray, con una nomination ai SAG Award come Migliore Attrice non Protagonista. Ha recitato anche per Alejandro González Iñárritu, nel film candidato all’Oscar Birdman, con Emma Stone e Michael Keaton.

Tra i prossimi impegni troviamo, il film While We’re Young, per la regia di Noah Baumbach, con Ben Stiller e Amanda Seyfried. Il film è stato presentato per la prima volta al Toronto International Film Festival nel 2014 e uscirà nelle sale cinematografiche nella primavera di quest’anno. Ha recitato in Demolition, con Jake Gyllenhaal; per Gus Van Sant nel film The sea of Trees, con Matthew McConaughey; e in Three Generations, con Susan Sarandon. La Watts sarà presto impegnata sul set del thriller psicologico Shut In.

Naomi Watts ha recitato in molti altri film negli ultimi anni, tra cui Diana – La storia segreta di Lady D., film biografico sulla storia della Principessa Diana; Adore, con Robin Wright, ispirato alla storia del premio Nobel Doris Lessing; per Clint Eastwood, nell’acclamatissimo J. Edgar, accanto a Leonardo DiCaprio; per Doug Liman, in Fair Game – Caccia alla spia, al fianco di Sean Penn; per Woody Allen, nel film Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni, con un cast d’eccezione, tra cui Josh Brolin, Anthony Hopkins e Antonio Banderas; per Rodrigo García, nel film Mother and Child, valso una nomination all’Independent Spirit Award come Migliore Attrice non Protagonista; e per Tom Tykwer, nel film The International, con Clive Owen.

Per la famosa interpretazione nel controverso film di David Lynch Mulholland Drive, la Watts ha meritato numerosi riconoscimenti, tra cui quello del National Board of Review e della National Society of Film Critics. Oltre al remake di Peter Jackson dell’epico King Kong, tra gli altri suoi film troviamo I giochi dei grandi, che ha interpretato e prodotto; The Assassination, al fianco di Sean Penn e Don Cheadle; il film di David O. Russell I Heart Huckabees – Le strane coincidenze della vita, con Jude Law e Dustin Hoffman; il film di Marc Forster Stay – Nel labirinto della mente, con Ewan McGregor e Ryan Gosling; il film di Gore Verbinski The Ring e il sequel, The Ring 2; il film di Merchant-Ivory Le Divorce – Americane a Parigi, al fianco di Kate Hudson, Glenn Close e Stockard Channing; il film di John Curran Il velo dipinto, con Edward Norton, tratto dal romanzo di W. Somerset Maugham; il film di David Cronenberg La promessa dell’assassino, con Viggo Mortensen; e il thriller di Michael Haneke Funny Games.

Nata in Inghilterra, la Watts si è trasferita in Australia a 14 anni e qui ha iniziato a studiare recitazione. Il primo ruolo importante è arrivato col film di John Duigan Flirting. Ha prodotto e interpretato il cortometraggio Ellie Parker, in gara nel 2001 al Sundance Film Festival. Nel 2005, l’omonimo lungometraggio è stato presentato proprio al Sundance.

Tra gli altri premi ricevuti da Naomi Watts, troviamo: il premio Montecito Award del Santa Barbara Film Festival nel 2006, per l’interpretazione di King Kong; il premio del Palm Springs Film Festival nel 2003 per 21 Grammi – Il peso dell’anima. Nel 2002 è stata eletta Star Femminile del Futuro allo ShoWest e ha vinto il Breakthrough Acting Award all’Hollywood Film Festival, entrambi per l’interpretazione di Mulholland Drive. Le è stato, infine, assegnato un riconoscimento alla carriera nel 2011 in occasione del Deauville Film Festival.

Naomi Watts vive tra Los Angeles e New York con il suo compagno e i due figli.

Se siete curiosi di scoprire  tutti gli altri volti femminili presenti nel sito, potete cliccare sotto la categoria La donna del giorno.