Home Attualità

Germanwings Airbus , uno dei piloti chiuso fuori dalla cabina

CONDIVIDI

Davvero inquietanti le rivelazioni rese pubbliche dal New York Times, secondo una loro inchiesta sul contenuto delle scatole nere, uno dei piloti al momento dello schianto si trovava fuori dalla cabina di pilotaggio.

germanwings-resti-1000x600

Non è chiaro se all’interno della cabina ci fosse il pilota o il copilota. Secondo la fonte del New York Times, il pilota ha cercato di rientrare in cabina prima bussando e poi cercando di sfondare la porta.

New York Times, la scatola nera rivela una sconcertante verità

Secondo fonti vicine all’inchiesta, l’apertura della scatola nera ha svelato che “all’inizio del volo si sente l’equipaggio parlare normalmente, poi si sente il rumore di una poltrona che indietreggia, una porta che si apre e si chiude, poi non vi è più alcuna conversazione fino al momento dell’impatto”. Sempre secondo queste fonti “l’uomo all’esterno prima ha bussato lievemente alla porta e non ha ricevuto risposta, poi ha bussato sempre più forte, di nuovo senza risposta”. La compagnia aerea Germanwings con un comunicato stampa ha palesato di non aver ricevuto nessuna conferma da parte degli inquirenti, della dinamica resa pubblica dalle fonti del New York Times. La vicenda si contorna di dubbi, perchè il pilota era fuori la cabina? Potrebbe trattarsi di un attentato? Una cosa è certa, per un errore, meccanico o umano 150 persone tra cui molti bimbi, hanno perso la vita schiantandosi sulle Alpi Francesi, le famiglie di tutte queste vittime vogliono la verità!