Home Social

Colpo di fulmine ad un semaforo. Ora lui la cerca!

CONDIVIDI

Chi di noi non è mai stato vittima di un improvviso colpo di fulmine nei confronti di qualcuno che si è incontrato casualmente per strada, su un mezzo pubblico o altrove, alzi la mano.

Siamo pronti a scommettere che saranno ben pochi a non averla alzata.

Eppure la maggior parte delle volte che questo capita ci si lascia sfuggire l’occasione di conoscere l’oggetto dell’improvviso desiderio vuoi per timidezza, vuoi per una questione di tempo materialmente insufficiente, vuoi per mille altri motivi. Ebbene il protagonista di questa storia proprio non ci sta a lasciar andare la possibilità di incontrare nuovamente quella che potrebbe essere la donna della sua vita.

 annuncio

VIDEO NEWSLETTER

Ragazza sulla bici nera

E’ così che esordisce l’annuncio affisso ad un palo all’altezza del semaforo tra via Massarenti ed i Viali a Bologna. Si tratta della vera e propria dichiarazione d’amore fatta da un motociclista alla misteriosa fanciulla sulla bicicletta nera che il 19 Marzo, alle ore 18:20, ha incrociato il suo sguardo mentre erano in attesa che scattasse il verde.

Pochi secondi che sono stati più che sufficienti a far scattare un vero e proprio colpo di fulmine nel cuore di questo ragazzo “sulla Vespa rossa” e che ha voluto così iniziare la sua disperata ricerca di quella che potrebbe essere la sua anima gemella. Certo non sarà facile trovarla soprattutto perché le condizioni favorevoli affinché lei si presenti sono tantissime: in primo luogo che ripassi per quell’incrocio, che il semaforo sia rosso così da farla fermare e permetterle di vedere l’annuncio (in alternativa che legga la curiosa notizia pubblicata su La Repubblica), secondo poi che sia “sentimentalmente disponibile” e quindi non abbia già un fidanzato o un marito, terzo che sia sufficientemente intraprendente da mandare quella mail, così come richiesto in fondo all’annuncio, nella quale dovrebbe non solo dichiarare di essere lei la proprietaria della bici nera, ma che debba anche provarlo indicando la marca di suddetta bici.

Insomma un’impresa davvero ardua quella tentata dal “motociclista innamorato”, ma di sicuro effetto e che sta, se non altro, riscuotendo già un discreto successo tra il pubblico femminile, affascinato da un’iniziativa così romantica.