Home Attualità

Trova sull’auto una busta con 50 euro una lettera, ecco perché

CONDIVIDI

Galanteria, onestà, correttezza, generosità. Sentimenti che nel XXI secolo hanno sempre più il sapore di qualche cosa di antico, quasi mitologico.

La storia che invece vi vogliamo raccontare oggi noi di CheDonna.it ci dona la speranza che simili parole possano avere senso anche nel 2015.

Schermata 2015-03-16 alle 11.17.46

Scorrendo il blog di Rudy Zerbi abbiamo trovato la narrazione di una piccola avventura di tutti i giorni, quei fatti quasi marginali ma che sanno dare una svolta in positivo a qualsiasi giornata.

VIDEO NEWSLETTER

Una storia di onestà d’altri tempi

A chi non è capitato di scendere la mattina pronte per salire in macchina e trovare un’ammaccatura o un graffio che fino alla sera prima sapevamo non esistere? Solitamente è l’inizio perfetto di una giornata da dimenticare ma, solo qualche volta, come nella storia di oggi, potrebbe essere invece un momento di svolta positivo.

Nel caso che vi stiamo raccontando il danno alla vettura era di quelli casi invisibili ma, ciò nonostante, il signore o la signora che lo aveva causato ha pensato di lasciare una lettera al proprietario dell’auto danneggiata. Non il classico nome, cognome e numero di telefono (che già sarebbe una rarità al giorno d’oggi) ma poche righe per scusarsi e far comprendere il perché dei 50 euro lasciati nella busta.

Già, avete capito bene, 50 euro in contanti per risarcire la minuscola ammaccatura al paraurti. La cosa già appare di una cortesia commovente, che però cresce ancor di più quando si osserva la stentata grafia del biglietto: lettere un po’ macchinose che fanno pesare a una persona anziana, qualcuno che magari ha sottratto quei 50 euro a una pensione già limitata per un gesto di antica galanteria.

Certo, le cose potrebbero anche non stare così, ma a noi piace pensare che nel secolo del “se hai toccato una macchina fuggi a gambe levate” qualcuno di un epoca ben più galante possa aver portato una ventata di gentilezza. E così una carrozzeria ammaccata sarà l’inizio di una bellissima giornata.