Home Bellezza

Cinque usi alterntivi dell’acqua ossigenata

CONDIVIDI

Chi crede che l’acqua ossigenata serva solo a disinfettare le ferite si sbaglia di grosso, perchè il perossido di idrogeno può risultare molto utile anche per le piccole faccende di casa e la cura della persona. Essendo una sostanza totalmente biodegradabile e assolutamente non inquinante, può essere una valida alternativa green ai tanti prodotti meno ecologici in commercio.

23

Dopo Cinque usi alternativi del latte scaduto, oggi noi di CheDonna.it vogliamo mostrarvi alcuni tra i più originali usi alternativi che potete fare dell’acqua ossigenata. L’unica raccomandazione è quella di sceglierne una a bassa concentrazione, meglio prediligere quelle al 3%, ossia circa 10 volumi.

Usi alternativi dell’acqua ossigenata

1. Come dentifricio sbiancante

L’acqua ossigenata può essere un ottimo rimedio casalingo per sbiancare i denti in poco tempo. Unite 3 cucchiaini di bicarbonato a 2 cucchiaini di acqua ossigenata, mescolate fino a ottenere una pasta che potrete utilizzare come dentifricio una volta alla settimana. Se il sapore dovesse risultarvi troppo sgradevole, provate aggiungendo un piccola quantità del vostro abituale dentifricio.

2. Per sbiancare le unghie

Le unghie ingiallite non sono proprio un bel vedere, ma potete provare a schiarirle utilizzando un po’ di acua ossigenata. Aggiungetene un cucchiaio in un pentolino riempito d’acqua calda, immergete le unghie per una decina di minuti e infine procedete con la manicure. Vedrete immediatamente sparire il colorito giallastro dovuto agli smalti scuri o alla nicotina.

3. Per disinfettare e sbiancare il bucato

Se non volete utilizzare la candeggina, provate a sbiancare e disinfettare i vostri capi bianchi aggiungendo nel cestello della lavatrice un cucchiaio di acqua ossigenata. I vestiti ingialliti e ingrigiti dai tanti lavaggi ritroveranno il loro candore!

4. Per il pediluvio

Se siete abituate a frequentare piscine e palestre, dovreste provare con questo rimedio almeno una volta la settimana. In una bacinella riempita a metà con acqua tiepida aggiungete un paio di cucchiai di acqua ossigenata: il suo potere disinfettante e battericida è perfetto per tenere alla larga funghi e infezioni.

5. Schiarire le macchie della pelle

Siete preoccupate dalle piccole macchie solari su mani e viso? Niente paura, prendete un batuffolo di cotone e imbevetelo con dell’acqua ossigenata, strizzatelo per bene e passatelo delicatamente sulla parte interessata, ripetendo l’operazione ogni sera finchè non avrete ottenuto il risultato desiderato.