Home Senza categoria

I nostri cani, cosa non faremmo per loro? le 10 cose che accomunano tutti i padroni

CONDIVIDI

Li guardiamo e non possiamo far altro che amarli, affondiamo il naso nel loro pelo e ci sentiamo amati, li proteggiamo e loro proteggono noi, una forma d’amore senza misura e che conosce modalità comuni a tutti i padroni di cani. Chedonna.it ve ne svela alcune in cui sicuramente vi rispecchierete.

cani

Chi condivide la propria vita con un cane sa perfettamente cosa l’amore per loro ci spinga a fare, tollerare, imparare e anche a cambiare di se stessi.

Le dieci cose che fanno tutti i padroni dei cani

Fanno parte della nostra vita e per noi sono delle persone di famiglia, dei figli, dei fratelli e degli amici che dispensano amore senza chiedere nulla in cambio. Capaci di tirare fuori la parte migliore di noi soltanto con uno sguardo hanno molto da insegnarci con i loro silenzi capaci di creare tanto rumore e mille forti emozioni. Molte sono le cose simpatiche, dolci e buffe che tutti i padroni dei cani si ritrovano a fare, eccone alcune!

-Lasciarli dormire accanto a noi, a dispetto di tutte le raccomandazioni dell’educatore cinofilo, della nonna e anche di chi pensa non sia igenico.

-Comprare collari, pettorine e medagliette che riprendano il nostro look, per diventare una coppia bellissima!

-Perdonarli quando hanno combinato qualche guaio in casa, i loro occhi dolci e il loro finto senso di colpa ci mettono decisamente K.O.

-Regalare qualche bocconcino prelibato del nostro cibo, anche se non proprio adatto alla loro alimentazione. Poco non gli farà mica male!

-Mentre usciamo di casa, rassicurarli dicendogli “mamma torna presto, fate i bravi che dopo usciamo!”

-Guardarli e commuoversi pensando a quando erano delle piccole palline di pelo con le zampette rosa, mentre sono diventati dei giganti buoni!

-Parlare con gli altri padroni, di cacche, vaccini, crocchette e veterinari.

-Fargli il bagnetto e finire completamente zuppi a giocare insieme a loro, ben sapendo che passeremo due giorni a ripulire il bagno.

-Confidargli tutto e abbracciarli quando siamo tristi, con la certezza che loro ci capiscano più di quanto molti pensino.

-Rinunciare a vacanze e weekend perchè “non si accettano cani”.