Home Attualità

Ladro si riconosce in un video su Facebook e riconsegna il materiale rubato ad un commerciante

CONDIVIDI

Ci sono alcune storie che ricordano per molti versi le macchiette di Totò dove i ladri gentiluomini, dal cuore tenero, non riescono mai ad andare fino a fondo nelle loro azioni.

toto

E’ il caso di un ladro che ha rubato una console della play station in un negozio di videogiochi situato all’interno del centro commerciale della multisala cinematografica di Arezzo.

Il titolare del negozio, per rintracciarlo, ha pubblicato su Facebook il video delle telecamere di sorveglianza che ritraevano tutta la scena in cui si vede il ragazzo rubare la consolle e allontanarsi con tutta tranquillità.

Nel messaggio con il quale è stato pubblicato il video, il commerciante ha chiesto aiuto ai clienti per identificare il giovane protagonista del furto con tanto di appello: “Aiutateci ad identificare questo ragazzo”.

Una storia dal lieto fine in quanto il ladro, riconoscendosi nel video, diventato nel frattempo virale sui social, si è sentito in colpa e pentito è tornato al negozio. Il giovane scusandosi con il titolare ha poi restituito tutto il materiale rubato.

Il commerciante sul suo profilo facebook ha comunicato il lieto fine e ha provveduto a rimuovere il filmato.