Home Attualità

Stati Uniti: guru del Bikram Yoga accusato di stupro e molestie sessuali

CONDIVIDI

Il guru del Bikram Yoga negli Stati Uniti, Bikram Choudhuri rischia di crollare sotto le macerie di una bufera legale nella quale, il guru è accusato di stupro e molestie sessuali.

Heat Wave Hits New York City On First Day Of Summer

Secondo quanto riporta il New York Times, Choudhuri è stato accusato da sei donne che nell’ultima settimana hanno intrapreso delle azioni legali civili per risarcimento dei danni. I primi casi sono emersi nel 2013 e alcune moleste risalirebbero al 2005. Dal caso emerge che il Guru ha una “propensità ad aggredire sessualmente giovani donne”. Due donne hanno riferito di essere state addirittura stuprate nel corso di due seminari di formazioni per maestri di yoga.
Il Bikram yoga viene svolto all’interno di un ambiente surriscaldato fino alla temperatura di 40 gradi: un micro clima che agirebbe in modo positivo sui muscoli e l’interno del copro durante i 26 esercizi posturali.

Choudhuri, di 69 anni, è una vera e propria celebrità che ha fondato un impero negli Usa ma anche in Canada e in Australia e vanta ben 600 centri.

I casi si sono moltiplicati negli ultimi anni e rischiano di compromettere l’immagine spirituale della disciplina. Dal canto suo, Choudhuri ha negato e respinto le accuse, definendolo “false e mirate a disonorare il Bikram yoga e i suoi benefici sul corpo e la salute di milioni di praticanti in tutto il mondo”.