Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Amara

CONDIVIDI

Amara_5_b

Oggi, la redazione di CheDonna, vi propone la biografia di Amara.

Erika Mineo, in arte AMARA, nasce a Prato il 14 giugno 1984.

Amara è la voce della gente, una cantautrice che racconta di proprio pugno la vita di tutti i giorni.

Negli anni, Amara vince per ben 4 volte il concorso Area Sanremo, nelle edizioni 2008, 2009, 2010 e 2011.

Nel settembre 2009 si esibisce con il suo brano “Sarò musica” nel corso della manifestazione Palco D’Autore, rassegna genovese curata da Pepi Morgia e Massimo Cotto.

Successivamente, il 25 luglio 2010, Amara vince il Premio Lunezia nella sezione Nuove Proposte, e ha così l’onore di aprire la rassegna a cui hanno partecipato artisti del calibro di Andrea Bocelli, Charles Aznavour, Vinicio Capossela, Patty Pravo e molti altri.

Un anno dopo, nel 2011, in seguito alla vittoria di un festival dedicato ai cantautori, Mogol le conferisce una borsa di studio presso il CET.

Il 22 luglio 2012 viene pubblicato “Maledetta me”, il primo singolo del suo primo progetto discografico, che entra nella top 40 dei brani italiani più trasmessi dalle radio.

A settembre dello stesso anno, il brano viene scelto da MTV New Generation, il progetto di MTV volto a promuovere le migliori produzioni degli artisti emergenti.

Dopo quest’esperienza, l’artista toscana decide di lasciare la musica per due anni, periodo nel quale sceglie di indirizzare il proprio interesse verso una ricerca spirituale e una maggiore conoscenza della propria identità.

Il 4 dicembre 2014 vince per la quinta volta Area Sanremo e viene scelta da Carlo Conti per partecipare al Festival di Sanremo 2015 nella categoria Nuove Proposte con il brano “Credo”.

In questo momento è impegnata nella realizzazione del suo album d’esordio, dal titolo “Donna libera”, che verrà pubblicato a febbraio 2015.

Se siete curiosi di scoprire  tutti gli altri volti femminili presenti nel sito, potete cliccare sotto la categoria La donna del giorno.