Home Attualità

Donna spinta da un fantasma in Cile. Un video testimonia l’accaduto

CONDIVIDI

Dal Cile sta circolando una notizia accompagnata da un video che in pochi giorni è diventato virale sul web. Si tratta di una vicenda accaduta ad una donna di 34 anni, Cecilia Carrasco, che sostiene di essere stata spinta da un fantasma.
donna-fantasma-cile
A causa della caduta, la donna è stata ricoverata per tre giorni all’ospedale per trauma cranico e una frattura alla calotta cranica.
La storia è molto curiosa ed è stata documentata con un filmato, datato 27 dicembre 2014, delle telecamere a circuito chiuso dello studio di avvocati dove la donna si era recata per incontrare il suo legale.

L’incredibile storia della donna spinta da un fantasma

Si vede chiaramente la Carrasco, accompagnata da un’altra donna, alla reception dello studio dove aveva appuntamento con il suo avvocato. Appena arrivata al desk la Carrasco, che era ferma, casca all’indietro, come se qualcosa che le stava davanti l’avesse spinta con forza.
La storia è finita sui media cileni e molti programmi televisivi hanno riportato l’accaduto. Lei stessa, dopo essersi risvegliata al pronto soccorso, ha detto ai medici di essere stata spinta da una presenza paranormale.

Dal canto loro, i medici dell’ospedale hanno espresso cautela, sottolineando che la donna, avendo sbattuto la testa violentemente, era in uno stato confusionale.
Eppure, il video in questione non smentisce quanto sostenuto dalla Carrasco che, da quel giorno, teme di uscire di casa. “Non c’era nessuno davanti a me, poi ho sentito delle mani su di me. Sono caduta per terra, ho guardato in giro, ma non ho visto nessuno. Quando mi hanno mostrato il filmato mi sono convinta: deve essere stato un fantasma”, ha dichiarato la Carrasco.

Il caso come spesso accade sta facendo molto discutere in Cile ,e dalla fine del mese di gennaio, ha rilanciato un ampio dibattito sul tema del paranormale. Alcuni esperti cileni hanno sostenuto che in questo periodo si stanno moltiplicando casi di questo tipo, in cui entità del mondo spirituale entrano in contattato con il mondo terreno. Al di là del dibattito tra forze del bene e del male, i sensitivi consigliano pratiche per protezione laddove i più scettici temono che si tratti di un’ennesima bufala.

Ecco il video