Home Attualità

Raptus di follia in metropolitana: donna distrugge distributore automatico

CONDIVIDI

Un vero e proprio sfogo, per molti un raptus di follia, con premeditazione: una donna si è presentata questa mattina alla stazione metropolitana Bernini di Torino dove, armata di un martello, verso le 9h del mattino, ha iniziato a colpire ripetutamente lo schermo delle macchinette automatiche, frantumandolo.
Turin_monte_cappuccini


I controllori, allarmati dalle urla della gente, sono accorsi sul posto, ma nel frattempo, la donna era riuscita a fuggire.
Il personale di sicurezza ha inviato i video delle telecamere alla questura che sta tentando di identificare la signora.

Uno strano episodio che segue l’aggressione ad un dipendente Gtt sui binari. Inoltre, secondo quanto riferiscono i responsabili della metro, vi sono stati numerosi altri casi di danneggiamento che, molto spesso, creano disagi anche ai passeggeri. Tanto che adesso, alla stazione Bernini, i viaggiatori non possono più acquistare i biglietti dalle macchinette. .
I rappresentanti sindacali della categoria hanno pertanto sollecitato “più controlli per tutelare i dipendenti ma anche il patrimonio di Gtt”.