Rimedi naturali: bombe frizzanti fai-da-te per il bagno

Un bel bagno rilassante e profumato è proprio quello che ci vuole per coccolarsi e rigenerarsi alla fine della giornata. Perchè allora non aggiungere un po’ di brio a questo momento di relax con delle deliziose bombe frizzanti? Scopriamo insieme come prepararle in casa!

bath-bombs

Dopo Rimedi naturali: crema mani fai-da-te agli agrumi, oggi noi di CheDonna.it vogliamo illustrarvi una ricetta di bellezza che vi aiuterà a preparare in casa le fantastiche bombe frizzanti da immergere nella vasca da bagno. Semplici ed economiche, queste palle di sapone sono perfette anche come piccolo pensiero home-made da regalare a parenti e amici!

Ricetta delle bombe frizzanti da bagno fai-da-te

Ingredienti

2 tazze di bicarbonato di sodio

2 tazze di acqua

1 tazza di amido di mais

1 tazza di acido citrico

10 gocce di olio essenziale a piacere

5 gocce di colorante per alimenti

Iniziamo la preparazione delle nostre palle di sapone frizzanti unendo in una ciotola di vetro capiente il bicarbonato, l’amido di mais e l’acido citrico, mescolandoli per bene finchè non vi sembreranno ben amalgamati tra loro. Aggiungete, sempre mescolando con attenzione, le 10 gocce del vostro olio essenziale preferito. In un flacone dotato di spruzzino mettete l’acqua e il colorante alimentare, shakerate e nebulizzate sul composto continuando a miscelare senza interruzioni. Alternate queste operazioni facendo attenzione che gli ingredienti non inizino a frizzare, questo vorrebbe dire che abbiamo aggiunto troppi liquidi tutti insieme.

Infine, prendete il composto ottenuto e dividetelo nei vari stampini, pressando bene per eliminare l’aria in eccesso ed evitare che il tutto si disgreghi appena tolto dagli stampi. Avvolgete gli stampini in un asciugamano per evitare che l’umidità faccia reazione, lasciate riposare per una notte et voilà, le nostre bombe frizzanti e profumate sono pronte per allietare il bagno di grandi e piccini!

Da leggere