Home Attualità

MUSICA: “Sing” della band tedesca electro-goth Blutengel

CONDIVIDI

Carlo Roberti e Giulia LdPOggi, la redazione di CheDonna, per la categoria Musica, vi presenta una novità.

E’ online in anteprima sul canale youtube dell’etichetta Out of Line Music il video di Sing, brano scelto dalla band tedesca electro-goth Blutengel per promuovere l’attesissimo album di prossima uscita, dal titolo “Omen”. Il leader e fondatore della band Chris Pohl si presenta al grande pubblico con un nuovo spettacolare video, realizzato a Roma dal regista Carlo Roberti con la partecipazione della splendida giovane attrice Giulia Loreti De Paolis. Un video caratterizzato da elementi di forte erotismo, destinato a far discutere perché legato alla città simbolo della cristianità: Roma.

Il video narra le vicende di un’irrequieta ninfomane divisa tra il sesso e la ricerca della fede. Quando, sempre più confusa e arresa, deciderà di affidare a Dio la sua anima tormentata, il reverendo Chris Pohl e la fedele Ulrike Goldmann troveranno per lei una “cura” decisamente particolare.

Il regista romano firma così un nuovo importante lavoro per l’etichetta tedesca Out Of Line, dopo il successo dell’adrenalinico video realizzato per il singolo “Asche zu Asche” e altre collaborazioni con importanti nomi del panorama tedesco e internazionale. Il nuovo video di Sing riconferma la continuità del concept dal taglio cinematografico con cui Carlo Roberti ha voluto interpretare le canzoni e i testi dei Blutengel.

Sing è un brano maturo e complesso, in grado di lanciare i Blutengel nel mainstream mondiale. Merito anche della scelta di proporre il brano in inglese. Protagonista del video, girato tra Roma e Tivoli dalla troupe di SoloBuio Visual Factory, una conturbante Giulia Loreti De Paolis nel ruolo della donna ninfomane alla ricerca di quella pace che la liberi dai suoi tormenti interiori. Sulle pareti degli interni, riconoscibili le opere dell’artista visionario Marco Rea, che ha voluto impreziosire il video con alcune delle sue suggestive creazioni perfettamente in sintonia con le atmosfere intime e psicologiche della storia.