Dubsmash, la nuova frontiera del selfie è già fenomeno virale

Prima arrivò il selfie e, per molti mesi, sembrò che nn ci fosse occasione al mondo che non meritasse un autoscatto ad hoc. Come per tutte le mode l’umanità si divise tra fermi contestatori e convinti sostenitori ma, in fin dei conti, non ci fu possessore di smartphone che non cedette almeno una volta all’autoscatto, magari anche con accenno di labbra silicone.

Le mode però, si sa, sono fatte per essere superate e così la tendenza del selfie sembra pronta per un salto di qualità. Verso quale nuovo orizzonte? Che ne dite del karaoke?

Schermata 2015-01-23 alle 10.20.11

Si chiama Dubsmash è da il nuovo tormentone del momento. CheDonna.it vi aiuta a scoprirne tutti i segreti.

Cos’è Dubsmash?

Un’app gratuita (primo elemento volto a garantire un sicuro successo) che consente di girare piccoli video in cui il protagonista è doppiato niente meno che dai suoi cartoni, film, cantanti e, persino, telecronisti preferiti.

Avete una frase cult preferita, un cartone animato rimasto nel vostro cuore? Con Dubsmash potrete appropriarvene, divenendo voi stessi i fortunati protagonisti della battuta in questione.

Una volta scaricata l’app avrete infatti a disposizione numerosi file audio tra cui scegliere prima di iniziare a girare: selezionatene uno, attivate la fotocamera e.. lasciatevi doppiare! L’unica difficoltà sarà seguire il ritmo del parlato ma, una volta soddisfatte del risultato, avrete un filmato pronto per esser condiviso su Facebook, Twitter, Whatsapp e ovunque vorrete.

Semplice ma geniale, non vi pare?   I tedeschi inventori di questa geniale applicazioni devono esser fieri di sé, soprattutto perché è senza dubbio la più scaricata del momento.

Voi avete già provato a divertirvi con Dubsmash? Iniziate a filmare e mandateci i vostri video: i più belli verranno pubblicati da noi in uno speciale articolo!

Da leggere