Attentato terroristico di Parigi, salgono a 12 le vittime, ecco il primo video diffuso in rete

Salgono a 12 le vittime dell’attentato terroristico compiuto nella redazione di “Charlie Hebdo” il giornale satirico francese. I due terroristi che si sono presentati all’interno della redazione con due kalashnikov, sembra abbiano rivendicato il loro gesto al grido di “Vendicheremo il Profeta” e “Allah u Akbar”, che vuol dire Dio è grande. Troppe volte questo giornale è stato preso di mira, proprio per le sue irriverenti vignette del profeta Maometto, e questa volta i terroristi hanno agito provocando una vera carneficina.

redazione

Un attentato terroristico in piena regola che ha costretto il presidente francese Hollande ad intensificare i controlli e lo stato d’allerta in tutti i luoghi pubblici e strategici della città di Parigi.

Il primo video diffuso sull’attentato nella redazione di Charlie Hebdo

La macchina dei media si è immediatamente messa in moto e la notizia e le immagini dell’attentato hanno fatto velocemente il giro del web, chedonna.it vi proprone uno dei primi video diffusi, che sono stati girati durante l’attentato. Una strage che segnerà per sempre la libertà di espressione e i cuori di tutte le persone che lottano per essa.