Home Senza categoria

Cinque cose da sapere su Madrid

CONDIVIDI

Madrid nunca duerme.

È proprio così, Madrid non dorme mai. Non a caso è la città della movida dove a giornate passate tra storia e arte, seguono notti di divertimento e svago. Chi decide di visitare questa magnifica città non ha che l’imbarazzo della scelta, ma quali sono le attrazioni più belle della capitale spagnola? Scopriamole insieme!

Madrid-City-at-Night

Dopo avervi illustrato le Cinque cose da sapere su Lisbona, oggi noi di CheDonna.it abbiamo riunito per voi alcuni consigli di viaggio per scoprire il meglio di Madrid in un solo week-end.

Cinque cose da fare a Madrid

1. El Parque del Buen Retiro

Questo parco è il polmone verde della città, perfetto per una passeggiata immersi nella natura. Se vi dovesse capitare di passarci la domenica, non dimenticate di addentrarvi fino al monumento dedicato a Re Alfonso XII: qui sentirete ritmi tribali e coinvolgenti suonati da percussionisti provenienti da ogni parte del mondo. Inoltre, nelle giornate più miti questo parco si popola di una schiera di giocolieri, saltimbanchi e artisti di strada bravissimi. Raggiungibile tramite la linea 2 della metro, fermata Retiro.

2. La Movida madrilena

Il tramonto a Madrid più che segnare la fine di una giornata, decreta l’inizio dei festeeggiamenti. Tutti gli abitanti si riversano in locali, bar, ristoranti e trattorie con l’intento di divertirsi e fare le ore piccole in compagnia, lasciandosi alle spalle le fatiche del giorno appena trascorso. Se avete voglia di assaggiare un po’ della movida tipica recatevi nei quartieri di Malasana, Lavapies e Chueca, ma potrete trovare un bel po’ di movimento anche nelle vicinanze di Plaza Major e Puerta del Sol. Imperdibile!

3. El Rastro

Questo è il mercatino delle pulci più antico e famoso della città, un vero e proprio must per tutti gli appassionati di vintage e chincaglierie d’epoca. Aperto tutte le domeniche mattina e nei giorni festivi, si trova su Calle de la Ribera de Curtidores, fermata della metro La Latina. Unica avvertenza: attenzione ai borseggiatori.

4. Una panoramica dal Cìrculo de Bellas Artes

Se volete ammirare la maestosità di questa città dall’alto e godere così di una vista panoramica mozzafiato, non dovete far altro che recarvi sulla terrazza dell’attico del palazzo delle Belle Arti. Potrete raggiungerlo con la linea 2 della metro, fermata Banco de Espana. Impossibile resistere a tanta bellezza!

5. Chocolate con churros

Uno street food tradizionale che affonda le proprie origini fin nel XIX secolo, perfetto sia per colazione, che per merenda, amato da grandi e piccini. Immaginate un piccolo cartoccio di croccanti listarelle di pastella fritte e zuccherate da immergere in una fantastica cioccolata calda. Un vero e proprio pieno d’energia, cosa chiedere di più?