Home Attualità

LIBRI: ‘Come parlare perché i bambini ti ascoltino & come ascoltare perché ti parlino’

CONDIVIDI

cover cpb_aTutto ciò che abbiamo sono possibilità, per trasformarci in una cosa o in un’altra.

José Ortega Y Gasset

Oggi, la redazione di CheDonna per la sezione Libri, vi propone un best-seller da oltre 3 milioni di copie vendute nel mondo.

Esperte nella comunicazione intergenerazionale, Adele Faber e Elaine Mazlish hanno scritto quella che in tutto il mondo è considerata la “bibbia dei genitori”: un manuale long seller all’estero, che ora Mondadori propone per la prima volta in Italia, per i genitori desiderosi di imparare a parlare in modo che i figli ascoltino, e ad ascoltare in modo che i figli parlino. Testo, esercizi pratici, questionari, vignette, storie esemplari, regole empiriche, pagine riassuntive e schematiche da strappare e tenere con sé per imparare le abilità passo dopo passo.

In questa nuova pubblicazione le due autrici non solo integrano il libro con i suggerimenti e i feedback ottenuti negli ultimi anni dai lettori e dai frequentatori dei loro seminari, ma soprattutto rivedono i loro consigli alla luce di come stanno crescendo le nuove generazioni: nativi digitali che pongono sempre nuove sfide a chi si occupa di loro.

Lo scopo principale del volume è la ricerca costante di metodi basati sull’affermazione della dignità e dell’umanità sia dei genitori, sia dei bambini. Dal libro emerge l’importanza di acquisire la capacità di saper creare un dialogo piacevole, costruttivo e duraturo con le persone più care anche nel contesto monotono della vita quotidiana; comprendere i sentimenti dei bambini; gestire rabbia, frustrazione, delusione e altre emozioni negative; trovare alternative efficaci alle punizioni; guadagnare la collaborazione attiva dei più piccoli; risolvere i conflitti familiari.

Per queste ragioni il libro ha ottenuto largo seguito non solo negli Stati Uniti, ma in tutto il mondo, scavalcando le barriere culturali e sociali delle persone, assicurandosi l’interesse non solo dei genitori, ma anche di psichiatri, psicologi, assistenti sociali, educatori, sacerdoti e ancora centri familiari anti-violenza, ambulatori di recupero dalla tossicodipendenza e dall’alcolismo, carceri, istituti scolastici …

Affermano le autrici: crediamo che in queste pagine i genitori troveranno un solido sostegno, strategie che li aiuteranno ad affrontare le frustrazioni connesse all’impegno di crescere i figli; metodi chiari che li renderanno in grado di stabilire dei limiti e impartire i loro valori; abilità pratiche che terranno le famiglie unite e solidali, nonostante le pericolose forze esterne un linguaggio che darà ai genitori la forza di essere fermi e premurosi, sia per se stessi sia per il loro figli … per aiutarvi a continuare a svolgere il lavoro più importante del mondo.

Adele Faber, esperta di comunicazione intergenerazionale, è laureata in arte drammatica, ha preso una specializzazione in pedagogia e ha insegnato per otto anni nelle scuole superiori di New York.
Elaine Mazlish, esperta di comunicazione intergenerazionale, è laureata in arte drammatica, ha diretto i programmi per l’infanzia di due importanti istituzioni newyorkesi come la Grosvenor House e Lenox Hill.

Entrambe allieve del celebre psicologo infantile Haim Gott, sono ritenute autorità indiscusse nel campo della comunicazione genitore-figlio; hanno scritto numerosi libri in USA e in Canada.