Home Salute e Benessere

Cinque cose da sapere sulla senape

CONDIVIDI

Per alcuni è solo una deliziosa salsa con cui condire gli hot dog, ma la senape racchiude in sè tutta una serie di straordinarie proprietà, che la rendono un perfetto rimedio alternativo per tutti quei piccoli inconvenienti che di giorno in giorno possono capitare. Sia in polvere che sotto forma di salsa, la senape nasconde una varietà di usi tutti da scoprire. Vediamoli insieme!

PhotoGrid_1415776584889

Dopo avervi informato sulle Cinque cose da sapere sul tea tree oil, oggi noi di CheDonna.it vogliamo illustrarvi come la senape può aiutarvi tanto nelle faccende di casa, quanto per la vostra salute.

5 usi alternativi della senape

1. Per lavare le pentole

Niente assorbe l’unto come un cucchiaio di senape in polvere, lasciatelo agire per qualche minuto sulle pentone incrostate e risciacquate. In alternativa, potete creare una sorta di crema pulente unendo un cucchiaio di senape a un goccio d’acqua tiepida.

2. Contro i cattivi odori

Proprio come il bicarbonato di sodio, la senape in polvere è un rimedio naturale perfetto per assorbire i cattivi odori. La prossima volta che pulite il frigo, assicuratevi di unire due cucchai di senape in polvere a un bicchiere di acqua tiepida, strofinate le pareti e i ripiani del frigo, lasciate agire per una mezz’ora e risciacquate il tutto. Un rimedio perfetto anche per dare una rifrescata ai contenitori di plastica per alimenti.

3. Contro il mal di gola

La senape è formidabile contro la gola infiammata. Se volete un po’ di sollievo potreste provare facendo dei gargarismi: unite un cucchiaino di senape in polvere a un bicchiere d’acqua calda, aggiungete un cucchiaio di miele, uno di sale e uno di limone, infine mescolate bene il tutto e via coi gargarismi! Il gusto certo non sarà dei migliori, ma almeno si allevia il mal di gola.

4. Come impacco decongestionante

Se l’influenza e il raffreddore non vi fanno respirare bene, provate a sparmarvi sul petto un cucchiaio di salsa di senape naturale, coprendo poi il tutto con un panno inumidito con acqua calda. Lasciate agire il tutto per una decina di minuti e dite pure addio al naso chiuso!

5. Maschera purificante per il viso

Se avete la pelle grassa o mista, potete optare per una maschera purificante a base di senape biologica. Ricoprite il viso con un sottile strato di salsa come se fosse una crema, preoccupandovi di evitare il contorno occhi e lasciate agire per 15 minuti. Da subito sentirete la pelle morbida e setosa, oltre che i pori liberi da ogni impurità.