Home Attualità

ALLERTA MALTEMPO: a Roma prevista bomba d’acqua

CONDIVIDI

“Fino alle 24 resta il codice rosso e la massima allerta – ha affermato, secondo ANSA,  il vicesindaco di Roma, Luigi Nieri – poi domani scatterà il codice arancione. Dobbiamo mantenere alta l’allerta ma visto che la situazione andrà verso il codice arancione il Prefetto ha deciso le scuole domani mattina apriranno”.

9ab52e25efc65d5bfcdffffba105332b

In arrivo la bomba d’acqua

Dalla scorsa notte Roma è vittima di un vero e proprio nubifragio, che si è calmato nella tarda mattina per poi ripartire nel pomeriggio. Molte sono le zone attualmente allagate e decine sono stati gli interventi dei vigili del fuoco. Chiuse per gran parte della giornata quattro stazioni della metro A: Lucio Sestio, Colli Albani, Porta Furba e Giulio Agricola.

“Dalle 7 di stamane è caduta una media di oltre 25 millimetri di pioggia con picchi di 40 – ha affermato l’assessore all’Ambiente di Roma, Estella Marino – Aver chiuso le scuole è stato un intervento opportuno perché il picco maggiore lo abbiamo avuto proprio negli orari di ingresso a scuola. Soprattutto avere meno traffico sulle strade ha permesso ai nostri mezzi come a quelli dei vigili del fuoco e dei vigili urbani, di muoversi molto più velocemente nelle zone dove erano necessari interventi”.

Si registrano allagamenti su via Prenestina, viale della Primavera, nel sottopasso della stazione Tiburtina e grandinate sulla zona sud di Roma e ad Ostia ed Acilia.

“Intorno alle 18 sarà fatto il punto, insieme al Prefetto, per verificare se sia il caso di prolungare o meno, nella giornata di domani, le precauzioni assunte per oggi, quindi naturalmente anche la riapertura delle scuole – ha annunciato il sindaco di Roma, Ignazio Marino – Il peggio non è ancora passato”.

Fonte foto: Pinterest