Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Keira Knightley

CONDIVIDI

Keira Knightley

Oggi, la redazione di CheDonna, vi propone la biografia di Keira Knightley.

Keira Knightley è nata nel Regno Unito, ha fatto il suo debutto televisivo all’età di 6 nel telefilm ROYAL CELEBRATION, diretto da Ferdinand Fairfax. I suoi successivi lavori televisivi includono telefilm e miniserie come THE TREASURE SEEKERS, COMING HOME, OLIVER TWIST, ZIVAGO e PRINCESS OF THIEVES, dove interpreta la figlia di Robin Hood. Ha ottenuto il suo primo ruolo cinematografico all’età di 10, in INNOCENT LIES di Patrick DeWolf. Ha poi recitato in THE HOLE di Nick Hamm e in PURE di Gillies MacKinnon ed è apparsa accanto a Natalie Portman in STAR WARS: EPISODIO I – LA MINACCIA FANTASMA di George Lucas.

Il ruolo che l’ha portata al successo è stato nel film di Gurinder Chadha SOGNANDO BECKHAM, per il quale ha vinto il London Critic’s Circle Film Award come attrice inglese esordiente dell’anno. Il pubblico di tutto il mondo si accorse di lei nel ruolo dell’eroina Elizabeth Swann in PIRATI DEI CARAIBI: LA MALEDIZIONE DELLA PRIMA LUNA di Gore Verbinski, al fianco di Johnny Depp, Orlando Bloom e Geoffrey Rush.  Ha lavorato nuovamente con il produttore Jerry Bruckheimer nel film di Antoine Fuqua KING ARTHUR e ha fatto parte del cast di Richard Curtis in LOVE ACTUALLY. Ha poi  recitato in THE JACKET, diretto da John Maybury e in DOMINO di Tony Scott, nel ruolo della cacciatrice di taglie Domino Harvey. Ha recitato nei due sequel  de PIRATI DEI CARAIBI LA MALEDIZIONE DEL FORZIERE FANTASMA e AI CONFINI DEL MONDO. Keira ha vinto un Oscar® e un Golden Globe per la sua interpretazione di Elizabeth Bennet nella versione di Joe Wright di ORGOGLIO E PREGIUDIZIO di Jane Austen.

Due anni più tardi, Keira Knightley ha ottenuto le nomination ai Golden Globe e ai BAFTA Award per la sua performance nel film diretto da Joe Wright  ESPIAZIONE di Ian McEwan. Tra i suoi film successivi: THE EDGE OF LOVE di John Maybury, scritto da sua madre Sharman Macdonald; SETA di François Girard; LA DUCHESSA di Saul Dibb, per il quale ha ottenuto una nomination ai British Independent Film Award (BIFA) come migliore attrice; NON LASCIARMI di Mark Romanek (nomination ai BIFA Award); LAST NIGHT di Massy Tadjedin; LONDON BOULEVARD di William Monahan; A DANGEROUS METHOD di David Cronenberg; ANNA KARENINA di Joe Wright  e  CERCASI AMORE PER LA FINE DEL MONDO di Lorene Scafaria accanto a Steve Carell; JACK RYAN: L’INIZIAZIONE di Kenneth Branag; TUTTO PUO’ CAMBIARE di John Carney e LAGGIES di Lynn Shelton. Ha fatto il suo debutto teatrale nel West End nel 2009 al Comedy Theatre nella commedia di Molière IL MISANTROPO, messo in scena da Thea Sharrock e per il quale ha ottenuto una nomination agli Olivier Award e una nomination ai Natasha Richardson Award dalla Evening Standard Award.

Nel 2011 è tornata al Comedy Theatre nel 2011, recitando in THE CHILDREN’S HOUR di Lillian Hellman messo in scena da Ian Rickson. Tra le cause caritatevoli e umanitarie sostiene Amnesty International, Comic Relief, e Women’s Aid; è inoltre sostenitrice della SMA Trust che finanzia la ricerca medica sulla atrofia muscolare spinale dei bambini.

Se siete curiosi di scoprire  tutti gli altri volti femminili presenti nel sito, potete cliccare sotto la categoria La donna del giorno.