Home Vegana

Formaggio spalmabile vegano fatto in casa

CONDIVIDI

Il formaggio spalmabile, una delizia sfiziosa, perfetta per ogni parte del pasto e della quale nessuno dovrebbe mai privarsi. Peccato però che non per tutti la questione sia così scontata: come metterla infatti con chi segue una dieta vegana? Escludere prodotti di derivazione animale può infatti rendere leggermente difficile il consumo di certi cibi ma certo non impossibile.

CheDonna.it vi dimostra infatti oggi come anche il formaggio spalmabile può esser confezionato senza latte o simili così da renderlo davvero alla portata di tutti.

formaggio-vegan-spalmabile

Vediamo allora come possiamo realizzare in casa questa prelibatezza a prova di dieta vegana.

Come preparar sin casa un formaggio spalmabile versione vegano

Per questa preparazione, solo in apparenza complessa potremo, come sempre, contare sul supporto di un video tutorial: vedremo così come, a partire da del normalissimo latte di soia, possiamo andare a creare un ottimo formaggio, da consumare magari su una fetta di pane o in qualsiasi altra ricetta la nostra fantasia possa suggerirci.

In particolare, nel filmato, la bravissima Alice arricchisce questa bontà con delle olive ma nulla ci vieta di personalizzare ovviamente almeno un po’ il piatto: rendetelo su misura per il vostro palato, divertendovi a creare nuovi abbinamenti e varianti sempre più gustose. Potrete dar vita così ad un intero assortimento, perfetto per soddisfare le necessità più variegate e, magari, per creare un buffet divertente e originale.

Scateniamo allora la fantasia ai fornelli e scopriamo come il formaggio spalmabile può diventare una prelibatezza tutta vegana: ci sarà da leccarsi i baffi.