Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Emmanuelle Devos

CONDIVIDI

emmanuelledevos_d2yddfCon due premi César vinti (per Sulle mie labbra di Jacques Audiard e À l’origine di Xavier Giannoli) e una filmografia di oltre 50 titoli, Emmanuelle Devos è oggi una delle attrici più apprezzate del cinema francese.

Diplomata alla celebre Fémis, conosce lì il regista Arnaud Desplechin, con cui gira il suo primo film nel 1991, La Vie des morts. Dividendosi tra cinema, teatro e televisione, collabora con i maggiori registi francesi, da Cédric Klapisch (Peut-être, 1999) a Jacques Audiard (Sulle mie labbra, 2001, Tutti i battiti del mio cuore, 2005), da Frédéric Fonteyne (La donna di Gilles, 2004) a Pascal Bonitzer (Piccoli tradimenti, 2003), da Anne Fontaine (Coco avant Chanel, 2009) a Alain Resnais (Gli amori folli, 2009).

Tra i suoi ultimi film ricordiamo Il figlio dell’altra (2012, distribuito in Italia da Teodora), Le temps de l’aventure (2013, con Gabriel Byrne), La vie domestique (2013, di Isabelle Czajka), Arrête ou je continue (2014, con Mathieu Amalric). Nel 2012, Emmanuelle Devos ha fatto parte della giuria del concorso del Festival di Cannes presieduta da Nanni Moretti.