Home Attualità

5 rituali di bellezza incomprensibili per lui

CONDIVIDI

Scena di vita tipo di una coppia qualunque: lui è seduto sul divano, pronto oramai da circa un’ora per uscire, lei saltella da una stanza all’altra ancora in intimo e indecisa tra vestito rosso e vestito blu. Risultato? Un urlo primordiale parte dal salone e raggiunge alla velocità della luce la cabina armadio: “quanto ti manca?”

In milioni di case il siparietto si è ripetuto più volte, figlio non solo di una genetica inclinazione femminile per il ritardo ma anche di un oggettivo gap che separa la vita di lui da quella di lei. Avete idea infatti di quanti gesti compiamo noi donne giorno dopo giorno ignare che essi siano totalmente alieni per un uomo? CheDonna.it vi invita a scoprire quante abitudini legate alla cura della bellezza femminile siano totalmente sconosciute all’”altra metà della mela”.

968full-sophia-myles

Piccoli o grandi gesti che compiamo giorno dopo giorno ma che lui non potrà mai capire, sebbene spesso siano rivolti proprio al suo personale appagamento. In breve: noi vogliamo essere belle per lui che invece proprio non capisce perché ci perdiamo dietro a tante stupidaggini. Volete qualche esempio? Noi ve ne forniamo ben 5.

Top 5 dei rituali beauty che gli uomini non capiranno mai

1- Quanto ci metti per venire a letto? Per lui è solo questione di spazzolino e dentifricio ma per te di mezzo ci sono struccante, latte detergente, contorno occhi, crema da notte e chi più ne ha più ne metta. Naturalmente tutto ciò per lui non è proprio contemplato.

2- Quanto ci metti a prepararti? Naturalmente per lui si tratta solo di scegliere tra camicia bianca e camicia blu ma per noi la cosa è un po’ più complicata. In primo luogo c’è l’immersione nel guardaroba che, per quanto ben nutrito, ci farà sempre sospirare “non ho nulla da mettere”, poi abbiamo accessori, trucco e capelli per non parlare della generale revisione finale che senza dubbio ci farà scoprire lo smalto sbeccato o il colore che proprio non ci dona. Anzi che ci mettiamo solo un paio d’ore!

3- Quanto ci metti a farti la doccia? Shampoo, balsamo, scrub, bagnoschiuma, maschera per capelli: noi donne sotto la doccia abbiamo un universo di prodotti ben più nutrito del misero doccia-shampoo del nostro lui, peccato che questo nell’universo maschile non è affatto noto.

4- Perché metti rossetto e lip gloss?E’ noto come l’idea maschile del make up sia quella di un inutile pastrocchio nato per coprire il nostro volto ma, se c’è una categoria di prodotti davvero avversa all’uomo, è senza dubbio quella per le labbra. Incomprensibile per loro che il prezzo di un bacio sia ritrovarsi impiastricciati come un pagliaccio e con quella sensazione appiccicata da applicazione forzata del gloss: difficile, ad onor del vero, dar loro torto.

5- Quanto ci metti a depilarti? Nessun maschio amerebbe spogliare la sua donna e trovarsi davanti ad uno sterminato panorama peloso, ma ciò non impedisce loro di lamentarsi puntualmente per l’ennesimo appuntamento dall’estetista o le lunghe sedute depilatorie in bagno: la classica “botte piena e moglie ubriaca insomma”.